Lo avevamo visto e provato al Mobile World Congress di quest’anno, e finalmente arriva in Italia, stiamo parlando del Galaxy Beam, il primo smartphone di Samsung che integra un microproiettore ad alta definizione e un hardware simile a quello del conosciutissimo Galaxy S II.

Il terminale è approdato oggi nel negozio online della grande catena Mediaworld, come prodotto Import, ovvero non ancora destinato al mercato italiano, e al prezzo di 599€. Questo però potrebbe essere il segno che Samsung voglia farlo arrivare presto in tutta Europa.

Galaxy Beam

Ovviamente il Galaxy Beam non è un prodotto destinato a tutti, si creerà la sua nicchia di utenza, dettata anche dal fatto che al prezzo di un top di gamma non garantisce delle performance eccezionali, causa il costo del proiettore che si fa sentire nel prezzo finale. Andiamo a dare una rispolverata alle caratteristiche tecniche:

  • Display da 4 pollici risoluzione 800×480;
  • SoC NovaThor U8500 dual-core a 1GHz;
  • 768MB di RAM;
  • 8GB di storage + microSD fino a 32GB;
  • Fotocamera posteriore 5MP con LED flash, video [email protected]:
  • Fotocamera frontale 1.3MP;
  • Android 2.3.6 Gingerbread;
  • HSDPA 14.4 Mbps,Wi-Fi n, DLNA, Wi-Fi hotspot, Bluetooth 3.0.

Vi lasciamo con la nostra prova e l’approfondimento del Galaxy Beam direttamente dal Mobile World Congress 2012 di Barcellona.

Via | Mediaworld Online

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: