Samsung ha lanciato la sua seconda generazione di phablet a marchio Galaxy Note lo scorso autunno e siamo già in attesa per il Galaxy Note III pronto per l’IFA di Berlino a Settembre. Sembra, tuttavia, Samsung stia pensando ad una versione migliorata del loro precedente phablet.

Questo è quanto emerge da un benchmark AnTuTu. La nuova versione del Note II potrebbe montare il nuovo SoC Snapdragon 600 anziché il precedente Exynos 4412. La prossima variante del Note II ha una nome in codice di N7108D, mentre il modello originale era il N7100. L’ultima cifra indica che il nuovo smartphone è destinato al mercato Cinese e quindi potremo non vederlo sul nostro mercato.

AnTuTu Galaxy Note II Snapdragon 600

In ogni caso, il phablet avrà a bordo la versione dello Snapdragon 600 con CPU quad core da 1,9 GHz (proprio come quella del Galaxy S4) e l’OS  sarà Android 4.2.2 Jelly Bean. Il punteggio totalizzato è abbastanza impressionante, arrivando a ben 26.901 punti. Questo aggiornamento, in pratica, raddoppia le performance dell’attuale versione del Galaxy Note II.

Per ora, non vi è alcuna parola ufficiale da Samsung e ancora non ci sono conferme sull’autenticità del benchmark, restiamo in attesa.

Via | GSMArena

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: