Nella giornata di ieri Google, sulla scia di Bing con la sua social search e Twitter con il Follow, ha introdotto il pulsantino +1, una sorta di “Mi piace” ma in perfetto stile Google. Il +1 per ora si trova su YouTube, sull’Android Market e su qualche sito web, come Techcrunch e Reuters.

+1 è la risposta di Google al bottone Like di Facebook, e permette agli utenti di cliccare su un pulsante per raccomandare il contenuto ad amici e contatti.

Nei risultati delle ricerche vedremo anche i contenuti a cui i nostri amici hanno applicato il +1, in modo molto simile a quanto implementato da Bing pochi giorni fa.
Lo strumento dovrebbe essere utile per i publisher di siti web che vogliono promuovere i loro marchi, prodotti e servizi diffondendoli liberamente per il web. Inoltre, quando un utente fa clic sul pulsante +1, i suoi amici troveranno più allettante lo stesso contenuto, visto che è stato già apprezzato da un conoscente.

Il tasto +1 è supportato in 44 lingue, anche se allo stato attuale l’implementazione nei risultati della ricerca è disponibili solo in lingua inglese su Google.com. Potete trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome