L’ambizioso progetto di Google, Art project, ha raggiunto il traguardo di oltre 30.000 opere digitalizzate e tra queste si trovano collezioni prestigiose come quella della Casa Bianca. Il progetto si espande e introduce non solo quadri ad alta risoluzione, ma anche sculture, l’arte di Strada Brasiliana e la Rock Art, solo per citarne alcune. tutte queste opere provengono da circa 150 posti in 40 paesi diversi.

Il progetto iniziò a Febbraio del 2011 e in quel periodo poteva contare solamente su 1000 immagini provenienti da 17 Musei. A distanza di quasi un anno, Google Art Project ha raggiunto il traguardo di 30.000 opere digitalizzate e fruibili a chiunque abbia una connessione internet. Google permette di visitare oltre 46 musei con la tecnologia ereditata da street View e aggiungendo alle destinazioni luoghi importanti quali  la Casa Bianca e il Museo dell’arte islamica nel Qatar. Tutto questo condito dall’integrazione con Google + che permetterà di interagire con il Social network di Google+. Vogliamo concludere con una frase che racchiude nelle sue righe la nuova concezione di Google Art Project.

“Google Art Project non è più lo strumento che permetteva allo studente Indiano di vedere le opere del museo di arte nazionali di New York, ma ora è lo strumento che permette allo studente di New York di scoprire le opere all’interno del museo di Nuova Delhi”

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: