Google ha annunciato che sta chiudendo sette prodotti nel tentativo di semplificare la propria gamma di servizi. Le pulizie di primavera (fuori stagione) di Google, mettono fine a servizi come Google Wave, Knol e Google Gears. E’ la terza volta che l’azienda statunitense ha annunciato un abbattimento di molti dei suoi prodotti contemporaneamente, dopo aver constatato che non sono riusciti a decollare.

Google ha annunciatola decisione nel suo blog ufficiale.

“Siamo in procinto di chiudere un certo numero di prodotti che non hanno avuto l’impatto che speravamo”, ha detto Urs Hölzle, vice presidente delle operazioni di Google, aggiungendo “Nel complesso, il nostro obiettivo è quello di costruire una Google experience più semplice, più intuitiva, veramente user friendly “.

I sette prodotti destinati al taglio sono i seguenti:

Google Wave – un tentativo di combinare e-mail e instant messaging per la collaborazione in tempo reale
Google Bookmarks List – un servizio che permetteva agli utenti di condividere i segnalibri con gli amici
Google Friends Connect – permetteva ai webmaster di aggiungere funzionalità sociali ai loro siti, grazie all’integrazione di un codice
Google Gears – manteneva la funzionalità del browser Web quando si lavorava offline
Google Search Timeline – un grafico storico dei risultati della query
Knol – un progetto stile Wikipedia, che mirava a migliorare i contenuti sul web
Renewable Energy Cheaper than Coal – un progetto che mirava a trovare modi per migliorare l’energia solare

Lo switch-off avverrà in tempi diversi, Wave ad esempio andrà in pensione nel mese di aprile.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here