Il successore della prossima generazione di Google Glass avrà al suo interno un chipset Intel, infatti le due aziende hanno da poco stretto una partnership per portare la tecnologia Intel dentro i Google Glass. Questo significa che dal prossimo modello non troveremo più un processore Texas Instrument ma un nuovo modello di Intel, magari creato appositamente per soddisfare le esigenze dei Google Glass.

I nuovi Google  arriveranno sul mercato nel 2015 e saranno la versione “giusta” con il quale Google cercherà di entrare in questo grande mercato dopo che aveva già spianato la strada nel corso degli ultimi due anni con il suo programma Explorer. Google spingerà molto sull’utilizzo Business e quello Sanitario con partnership con grandi Ospedali. C’è da chiedersi quali benefici porterà il nuovo chipset di Intel, sia in termini di potenza di calcolo ma sopratutto di risparmio energetico. Per ora non resta che attendere per scoprire se questa partnership tra Google e Intel darà i frutti sperati.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: