Tutti coloro che conoscono un pò il mondo degli indossabili avranno sentito di certo parlare di Jawbone, azienda di spicco in questo settore, la quale ha lanciato da diversi anni la famosa linea UP, permettendole di raggiungere numeri di vendita importanti. Questi ultimi mesi sono stati impegnativi per la casa americana, in virtù della presentazione di due nuovi prodotti, Jawbone UP Move e UP3, e per alcune voci che hanno svelato difficoltà finanziarie della stessa azienda. Inoltre, Jawbone si trova ad affrontare in questi giorni il problema legato alla distribuzione di UP3: la sua vendita era stata promessa per Natale, poi tutto è slittato ad un generico “inizio 2015“. Forse però qualcosa di importante sta per avvenire, grazie ai movimenti di Google.

Jawbone acquisita da Google

La casa di Mountain View ha già provveduto a lanciarsi nel mondo degli indossabili, presentando Android Wear, un sistema operativo specifico per questo tipo di prodotti, e sviluppando Android Fit, l’applicazione del robottino verde atta a convogliare le informazioni provenienti da accessori per il fitness. Di certo questa applicazione ha grandi potenzialità, ma al momento non è sfruttata al massimo, e forse Google sta pensando ai prodotti Jawbone come a perfetti companion per questo software.

Va ricordato come ancora non ci siano informazioni ufficiali, ma si rimane nell’ambito dei rumor. Soprattutto nuove voci potranno chiarire se Big G sia intenzionata “solo” ad investire, oppure ad acquisire completamente l’azienda produttrice di fitness tracker.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: