I colleghi di Droid Life hanno diffuso in anteprima la notizia secondo cui Google+, il social network lanciato da alcuni anni dal colosso di Mountain View con l’intento di insidiare Facebook, starebbe testando una nuova funzionalità che potrebbe a breve essere integrata nella versione ufficiale.

Al momento non se ne sa molto ma la fonte la chiama Collections e, da quanto è dato di capire, servirebbe per raccogliere ed organizzare i vari temi di proprio interesse trattati sul social, all’interno delle proprie cerchie, una via di mezzo dunque tra quanto offerto in maniera esclusivamente visuale da Pinterest e una tradizionale piattaforma di blogging, vista la presenza di testi.

google+ collections

Collections, che quando sarà ufficializzata dovrebbe essere disponibile sia nella versione desktop che Web del social network, dovrebbe permettere infatti di creare raccolte di foto, link o video ma anche di seguire le collezioni degli altri utenti.

Come si vede dall’unico shot disponibile, gli utenti potranno scoprire facilmente nuove Collections tramite le proprie cerchie oppure crearne velocemente di proprie da qualsiasi cosa gli interessi. Degli shortcut che puntano alle varie collezioni dovrebbero anche essere inseriti nel menu a tendina di Google+, che già attualmente raccoglie quelli per le foto, le community, gli eventi, gli stream etc.

E’ difficile al momento poter dire quando questa nuova funizonalità vedrà la luce, perché al momento sembra essere ancora in una fase beta privata e ristretta a pochi selezionati tester.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: