Secondo 9to5google.com, che si rifà ad una “fonte affidabileGoogle avrebbe intenzione di aprire i propri store personali negli Stati Uniti, ossia dei negozi fisici di tutti i loro prodotti, addirittura per la fine dell’anno 2013.

Se esiste uno svantaggio per l’acquisto di merci online, questo è la non possibilità di poter toccare e provare il prodotto con mano propria, e, se non si conosce per bene il prodotto in questione, la cosa diventa alquanto problematica. Così, Google, avrebbe deciso di appaiare al negozio online – il Google Playstore – uno store fisico.

Tutto ciò permetterebbe alla gente lontana dall’informatica di avvicinarsi a tali prodotti, provandoli direttamente in prima persona ed inoltre la qualità e la quantità dei prodotti è già elevata. Basti pensare a tutta la gamma Nexus (4, 7, 10), ai Chromebook, ai tantissimi gadget, all’arrivo futuro dei Google Glass e al possibile X-Phone.

Noi in Italia resteremo sempre a guardare e continueremo certo a non essere la prima scelta per quanto riguarda questo tipo di iniziative. Il nostro augurio è di vedere il prima possibile uno store targato Google anche qui.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: