Dopo alcune recenti indagini sul traffico generato dai vari social network a livello mondiale, è balzato all’occhio un dato sconcertante: Google+ sale al secondo posto, dopo Facebook, per il numero di utenza attiva. I dati sono stati raccolti da GlobalWebIndex.com e sono riferiti allo scorso mese, dicembre 2012.

un grande smacco con l’accerima nemica del social di Zuckerberg ovvero Twitter che scende così di qualche posizione, andando dietro anche a Youtube (dominio video sempre del gruppo Google). Qui sotto, un grafico che riassume le prime 25 posizioni in “classifica”.

graph1

Altro dato interessante inoltre è quello sulla percentuale di crescita: se Google+ e Twitter hanno una percentuale che sale in positivo, purtroppo Facebook al contrario non sembra più crescere con gli alti standard di una volta ma continua, in ogni caso, ad avere il doppio dell’utenza del secondo classificato. Questo segnale di forte crescita per Google+ sarà dato sicuramente dall’arrivo delle community (molto simili ai gruppi di Facebook) o al sempre molto usato hangout che, da alcune settimane, è diventato il mezzo più usato per trasmettere in streaming sui canali Youtube.

In questa classifica mondiale, campieggiando allegramente social di uso prettamente Made in China come YouKu (lo YouTube cinese) o Weibo (il Twitter dell’Oriente) che hanno una buona utenza soprattutto per via del fatto che la nazione dagli occhi a mandorla ha la popolazione più grande del mondo.

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione