E’ il tablet che tutti stiamo aspettando, il primo che monterà come processore l’ormai famoso TEGRA 3 , più che degno successore dell’attuale TEGRA 2 e del non troppo vecchio Transformer (TF101)

Piccolo passo indietro, Asus lancia al CES 2011 di Los Angeles il primo eeePad con una piacevole novità, la possibilità di aggiungere una tastiera e creare un netbook. Grazie al forte successo del prodotto la ditta Asus mette subito in cantiere il “Trasformer Prime” (TF201) il quale migliora il primo modello su quasi tutti i punti di vista.

Una delle migliorie concrete che al momento tutti gli attuali possessori di un qualsiasi tablet Android aspettano con ansia è il nuovo software Icecream Sandwich o Android 4.0 se vogliamo dargli una numerazione.

Asus ci lascia intravedere su base TF201 una gustosa preview che mostra alcune funzionalità del nuovo software come la possibilità di creare cartelle nella home , stile IOS 4 per gli amanti Apple,  oppure la visione di un file a 1080p in Full HD senza scatti (ovviamente hardware permettendo)

httpv://youtu.be/9tAwHCDq-94

Il perchè di un lancio di due modelli nello stesso anno è facile immaginarselo, con l’avvento del nuovo processore, il Tegra 3 , tutte le ditte cercano di avvantaggiarsi a discapito di Apple che tarda nel rilasico di Ipad 3, mossa strana della casa di Cupertino : da una parte c’è l’attesa di cosa può offrire la concorrenza , magari correndo ai ripari con qualche fix dell’ultimo minuto per coprire qualche lacuna eventuale, e dall’altra una reale impossibilità di immettere un prodotto sul mercato non troppo diverso dalla attuale generazione o troppo poco potente rispetto agli avversari.


Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here