Computer

HP EliteBook Folio 1040 è l'Ultrabook da 14 pollici top di gamma per gli utenti business: Leggero, veloce e robusto, scopriamolo nella nostra recensione!

Un notebook diverso dal solito quello che andiamo a vedere oggi, un portatile destinato ad un’utenza business con un utilizzo professionale tanto per la dotazione hardware in sé, come per le numerose opzioni per la sicurezza fino ad un design robusto e studiato per la produttività.

Un Ultrabook a tutti gli effetti è questo HP EliteBook la gamma che da anni si colloca nella fascia alta del mercato business con portatili di qualità come quello che andremo a provare oggi. Leggero, veloce e robusto in ogni senso sono i tre aggettivi che abbiamo scelto per questo prodotto.

Quella che abbiamo testato noi è una delle versioni top di gamma della linea 1040 G1 sia in termini di prestazioni che in termini ovviamente di prezzo. Ma non ci dilunghiamo troppo in questa introduzione e partiamo con la nostra recensione dell’HP EliteBook Folio 1040!

Prima di cominciare, inquadriamolo nella sua fascia di prezzo con le migliori offerte attualmente presenti sul web:

Trovaprezzi: 999,00€ su logo offerta trovaprezzi

HP EliteBook Folio 1040 – Specifiche

HP EliteBook Folio 1040 recensione (5)

Il Notebook, o meglio l’Ultrabook è dotato di uno schermo da 14 pollici, caratteristica un po’ rara da trovare sul mercato italiano ma un po’ più comune in ambito business al quale questo prodotto si rivolge, anche i termini di prezzo. Ultrabook a tutti gli effetti perché sottile leggero con una buona batteria e con un SSD a bordo.

La dotazione hardware è veramente enorme e il numero di periferiche integrate all’interno di questo sottile e leggero, ma non troppo, Ultrabook è veramente grande. Oltre alle classiche abbiamo infatti innumerevoli dispositivi di sicurezza che vedete elencati qui sotto.

A livello prettamente tecnico, sotto le scocche troviamo un processore Intel di quarta generazione Intel Core i7 ULV a basso consumo con un TDP di 15 W con GPU integrata, 8 GB di RAM e una connettività a livello di porte ristretta al minimo sindacale. Ecco l’elenco più o meno completo delle specifiche:

  • Schermo: 14 pollici LED antiriflesso TN a risoluzione 1920 x 1080;
  • Sistema Operativo: Windows 8.1 Pro aggiornabile;
  • CPU: Intel Core i7-4600U dual-core con Hyper Threading da 2.1 GHz (3.1 GHz in Turbo);
  • GPU: Intel HD 4400;
  • RAM: 8 GB DDR3 1600 MHz (4 saldati 1 slot sostituibile);
  • Tastiera: Retroilluminata e resistente alle infiltrazioni e ai liquidi;
  • Touchpad: in vetro, ForcePad by Synaptic e HP, sensibile alla pressione senza tasti, multitouch;
  • Fotocamere: Webcam 720p HD;
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2×2) Dual Band, Bluetooth 4.0, lettore di schede microSD;
  • SSD: Sandisk 256 GB PCIe M.2 sostituibile;
  • Porte: 2 USB 3.0 (1 per la ricarica rapida), 1 connettore dock, DisplayPort, jack cuffia/microfono combinati, VGA e Ethernet RJ45 tramite adattatore in confezione;
  • Peso: 1,49 Kg, dimensioni 33,8 x 23,35 x 1,59 cm ;
  • Sicurezza: Lettore di impronte digitali HP, Chip di sicurezza TPM 1.2, Lettore di smart card, Slot per blocco di sicurezza;
  • Batteria, 6 celle 60 WHr (fino a 12 ore).

HP EliteBook Folio 1040 – Design ed Ergonomia

HP EliteBook Folio 1040 recensione (17)

Ci troviamo di fronte ad un Ultrabook in pieno stile HP con il nuovo approccio di design che l’azienda ha adottato da più di un anno a questa parte. Abbiamo quindi un mix di materiali che compongono questo Ultrabook con l’alluminio che circonda la tastiera e il coperchio esterno del notebook, la fibra di vetro che copre la parte dedicata alle antenne sul retro del display e una plastica gommata sul fondo.

Il portatile è leggero e durante l’utilizzo sulle ginocchia non si fa sentire più di tanto il suo peso che è di poco meno di 1.5 Kg il che è in linea persino con molti notebook da 13.3 pollici presenti attualmente sul mercato come lo stesso HP Spectre 13 anche se quest’ultimo era in versione touch.

Sottile poco più di una porta USB 3.0, 15 millimetri sono davvero pochi per un portatile robusto e facilmente aggiornabile come questo EliteBook di HP. Aggiornabile infatti è l’SSD, la memoria RAM con un solo slot e facilmente sostituibili sono molti componenti (scheda wireless, batteria…) anche se il coperchio posteriore utilizza delle viti Torx.

Il calore prodotto è ben espulso e raramente dà fastidio all’utente. Abbiamo infatti notato soltanto in fase di effettuazione di benchmark che il poggia polsi diventa caldo mentre in sessioni normali di scrittura e navigazione web non si sente nemmeno la ventola che gira.

HP EliteBook Folio 1040 – Tastiera & Touchpad

recensione HP EliteBook Folio 1040 (6)

La tastiera di questo Ultrabook è davvero ottima. Comoda con i tasti della dimensione ottimale. Purtroppo non abbiamo potuto provare la versione italiana del notebook per cui la tastiera è quella inglese con un po’ di ovvie piccole scomodità quando si sta cercando di inserire un simbolo per chi non conoscesse a memoria il layout standard italiano e per chi volesse usare le parentesi angolari.

Inoltre la tastiera è resistente ai liquidi e alle infiltrazioni il che vi garantisce un po’ più di sicurezza mentre state utilizzando il vostro EliteBook a casa o al lavoro. Non può mancare su un notebook così costoso nemmeno la tastiera retroilluminata a due livelli di illuminazione impostabili tramite un tasto funzione ed indipendente dall’OS e dal software.

Il Touchpad è particolare. ForcePad è molto sensibile e preciso ma l’assenza del pulsante fisico effettivamente ci ha un po’ spiazzati all’inizio. Il “click” è simulato attraverso il sensore di pressione integrato nell’ampia ma non troppo area dedicata al touchpad.

Il suono tipico del click viene emulato tramite software e la suite del driver sviluppati da Synaptic e HP permette una personalizzazione elevata con i gesti multitouch e una buona regolazione della sensibilità alla pressione con alcuni tweak davvero interessanti. Anche in questo caso il prezzo elevato si riflette su entrambi i componenti.

HP EliteBook Folio 1040 – Display

recensione di HP EliteBook Folio 1040 (12)

Questo HP EliteBook Folio ha un display da 14 pollici un po’ atipico per il mercato italiano. Si tratta di un pannello TN e non IPS come su molti prodotti di fascia alta per cui gli angoli di visuale non sono il massimo come su altri prodotti ma questo non dà troppi problemi soprattutto se si è all’interno non sotto una luce diretta.

Ottima la risoluzione 1920 x 1080 pixel sono più che sufficienti e forniscono un’ottima densità di pixel per pollice che rende i pixel praticamente invisibili ad occhio nudo durante un utilizzo normale a distanza non troppo ravvicinata dallo schermo. Disponibile anche in versione touchscreen ma non sul mercato italiano.

I colori sono ottimi e, nonostante la multimedialità non è il core per questo prodotto guardare un film su questo schermo fornisce un’ottima esperienza. In quanto a colori si tratta di un pannello dalla ottima resa cromatica. La luminosità è buonae essendo un pannello antiriflesso anche l’utilizzo all’esterno è possibile e non sempre con il massimo valore di luminosità il che vi farà risparmiare un bel po’ di energia.

HP EliteBook Folio 1040 – Prestazioni

HP EliteBook Folio 1040 G1 la recensione

Veloce, molto veloce ma non troppo potente, questo è HP EliteBook Folio 1040 sul fronte delle prestazioni, un Ultrabook a tutti gli effetti come ognuno di noi se lo potesse aspettare, scattante sempre rapido in ogni occasione e con l’adeguata potenza di un processore ULV della gamma Intel Core i7 di quarta generazione.

Processore che nello specifico è un Intel Core i7-4600U con una CPU dual core da 2.1 GHz che accelera in turbo sino a 3.1 GHz quando serve. La componente GPU è un’integrata Intel HD 4400 che ovviamente non è il massimo ma è adeguata al suo scopo. Avremmo ovviamente preferito una Intel Iris ma a questa generazione oltre i MacBook pochi la hanno adottata nel mondo PC.

Il processore è adeguato e rende il computer all’altezza delle aspettative, il software gira sempre agevolmente anche grazie agli 8 GB di RAM in Dual Channel in parte aggiornabili che permettono un ottimo multitasking anche in uno scenario di produttività con Photoshop e altri programmi aperti a doppio schermo.

L’SSD integrato è molto veloce, tra l’altro si bassa sulla recentissima tecnologia Flash PCIe M.2, che permette ottime prestazioni e una buona sostituibilità del componente utilizzando uno standard con SSD alternativi già presenti sul mercato e non come altri connettori proprietari che utilizzano altri  produttori.

I benchamrk eseguiti sono i classici, ma essendo un portatile business e avendo tra l’altro una GPU già testata in passato abbiamo evitato il 3D Mark inserendo al suo posto CineBench R15 che sarà inserito in tutte le prossime recensioni di portatili che effettueremo. Ecco i risultati in uno screen sintetico:

HP EliteBook Folio 1040 G1 benchmark

Come potete vedere il risultato di PC Mark 7 è un punteggio veramente elevato, ma è tutto merito del veloce disco SSD del quale potete apprezzare meglio le performance nel CrystalDiskMark che mostra praticamente le stesse velocità in lettura e in scrittura in modalità sequenziale.

HP EliteBook Folio 1040 – Produttività

HP EliteBook Folio 1040 recensione (2)

Un elemento che non poteva non essere curato su questo tipo di prodotto e quindi abbiamo deciso di sostituire alla Multimedialità la Produttività, cosa della quale abbiamo anche già discusso nel corso di questa recensione a partire dalla tastiera estesa senza tastierino numerico per ovvie motivazioni di spazio.

Ma produttività significa anche riuscire a svolgere il proprio lavoro al meglio e in questo si mostra efficace il lavoro di HP che ci permette di effettuare il login nel computer in meno di 2 secondi  e allo stesso tempo in maniera sicura grazie la nostra impronta digitale o alla nostra smartcard.

HP ha anche reso attive immediatamente alcune opzioni di Windows 8.1 che dovrebbero facilitare la vita agli utenti di questa tipologia di computer quindi avremo il login direttamente sul desktop, la vista dell’elenco delle App all’apertura della schermata start e altre piccole ottimizzazioni.

Il sistema di altoparlanti è ottimo per un portatile del genere, ma il volume non è elevato, la qualità però è sopra la media grazie anche ad un ottimo sistema di equalizzazione software. Il doppio microfono integrato è di ottima qualità e può essere disabilitato immediatamente con uno switch rapido tra i tasti funzione della tastiera e in abbinata alla ottima webcam 720p sullo schermo promette un’ottima esperienza in videochiamata.

Il parco delle porte include inoltre una porta dock che può essere associata o all’adattatore in dotazione per avere connettività Ethernet e VGA per collegare il 100% degli schermi e proiettori sul mercato o tramite la docking station opzionale con maggiori opzioni di connettività. Presente inoltre la Display Port in versione normale e non mini che è molto comune su monitor di utilizzo professionale. Non ci sarebbe dispiaciuta una porta USB in più.

HP EliteBook Folio 1040 – Autonomia

HP EliteBook Folio 1040 recensione (24)

Effettivamente ci saremmo aspettati di più. A luminosità media in ogni caso la batteria da 6 celle riesce a tenere in vita il computer per meno di 7 ore a luminosità media in navigazione web Wi-Fi più o meno aggressiva, ma si riesce tranquillamente ad arrivare alle 9 ore in scrittura web con WiFi e NFC attivo.

HP promette 12 ore di autonomia, ma i test effettuati per ottenere questo dato sono stati effettuati a schermo praticamente spento, ogni tipo di connettività spenta e utilizzando alcune applicazioni elencate nella scheda tecnica del computer sul sito ufficiale di HP.

Se siete fuori casa e avete la versione solo WiFi e non 4G però certamente riuscirete a superare le 9 ore di autonomia a meno che non andiate ad utilizzare applicazioni che fanno uso intensivo di risorse come processore e scheda grafica (giochi o programmi di editing pesanti).

HP EliteBook Folio 1040 – Software

HP EliteBook Folio 1040 recensione (13)

Software particolarmente ricco e non invasivo è quello presente a bordo di questo Ultrabook professionale di HP. Partiamo dai tool per la sicurezza come HP Client Security, un’app che consente di personalizzare con semplicità le opzioni di sicurezza. Abbiamo poi HP Trust Circles Standard che permette la configurazione di gruppi di utenti che possono accedere a determinati file presenti su un PC.

Presente inoltre un Chip Trusted Platform Module che permette l’attivazione da Windows della crittografia Bitlocker dell’unità in modo tale che possa essere letta solo su quel PC e con quella specifica configurazione di BIOS UEFI e OS. La chiave per decrittare il disco viene salvata online sul vostro account Microsoft, se ne avete uno configurato sul PC, per emergenza in caso di problemi vari. Apprezzata l’assenza di un software antivirus.

Non manca inoltre un applicazione per rendere in maniera molto semplificata il vostro PC un vero e proprio Access Point avendo la possibilità di condividere con altri sia la rete Wi-Fi che Ethernet o anche, ovviamente, la connettività 4G sul modello con modem 4G integrato.

Software HP EliteBook 1040 G1

Oltre a questo abbiamo il classico HP Support Assistant che ci aiuta nella verifica dello stato di garanzia del PC, ci indica i vari aggiornamenti driver e firmware disponibili e ci permette di fare una diagnostica della batteria in maniera molto rapida. Da citare sono anche i software di Intel per la sicurezza come Intel Active Managment e Intel Anti-theft che però richiedono una sottoscrizione a parte.

Presenti ovviamente i software per gestire la parte audio del dispositivo, certificata DTS Audio e per gestire il nuovo touchpad ForcePad di Synaptic e HP per regolare tutte le sue impostazioni di gesture e sensibilità. L’OS è Windows 8.1 Pro che insieme al software HP, Photoshop e Office vi lascia libero su SSD uno spazio di circa 200 GB su 237 GB. HP è intervenuta sull’OS per renderlo più facilmente fruibile con il mouse impostando l’avvio direttamente sul desktop e mostrando per prime le app desktop nella visualizzazione App che viene mostrata al posto della schermata Start.

HP EliteBook Folio 1040 – Conclusioni

HP EliteBook Folio 1040 G1 è sicuramente un prodotto costoso e lo abbiamo detto più volte in questa recensione e lo abbiamo anche un po’ penalizzato su questo fronte, ma alla fine bisogna comunque ricordare che la qualità si paga e che la dotazione di questo computer è veramente ampissima e levata e le prestazioni sono ai massimi livelli.

Il lettore di impronte digitali o il lettore di SmartCard possono semplificare la vita non solo agli utenti business e la facilità di eseguire upgrade futuri rende il computer molto appetibile a chi non vuole rimpiazzare al propria macchina troppo spesso. Il software è ricco di opzioni per la sicurezza e non e non appesantisce il sistema.

La Tastiera è ottima e almeno 1600 parole di questa recensione sono state proprio scritte utilizzando quella tastiera retroilluminata resistente ai liquidi che abbiamo molto apprezzato. Il touchpad è strano sì ma funzionale preciso e comodo dopo essersi abituati un po’. Le prestazioni sono ottime, lo schermo è ben definito, insomma un portatile curato in ogni dettaglio, questo è HP EliteBook Folio 1040. Noi ci chiediamo se questa cura possa arrivare anche sui nuovi portatili consumer.HP EliteBook Folio 1040 recensione pro e contro

HP EliteBook Folio 1040 – Offerte

I prezzi per questo HP EliteBook Folio sono altissimi, per la versione i5 siamo intorno ai 1400€ e comunque sotto i 2000€ che invece si superano quando andiamo a vedere la versione i7 ai prezzi di listino. Tra le varie offerte online, a seconda della disponibilità, è comunque possibile trovare la versione i7 256 GB a circa 1500€ che risulta molto più competitiva rispetto al prezzo di listino e si è meritata l’ingresso nella nostra guida ai migliori notebook. Ecco le migliori offerte dal web:

Trovaprezzi: 999,00€ su logo offerta trovaprezzi

HP EliteBook Folio 1040 – Galleria

Si ringrazia l’ufficio stampa HP Italia per il sample testato!

I voti di Techzilla

Il voto di Techzilla
I voti dei lettori
Vota qui!
Design ed Ergonomia
9.0
9.5
Tastiera e touchpad
8.5
7.0
Display
8.7
8.5
Prestazioni
9.3
7.1
Produttività
9.0
8.5
Autonomia
7.0
7.8
Software
10
8.8
Rapporto qualità/prezzo
7.0
6.8
8.6
Il voto di Techzilla
8.0
I voti dei lettori
1 voto
Grazie per il tuo voto!
COMMENTA