HTC continua la sua crociata per lo sblocco dei bootloader dei propri terminali avviata già lo scorso 2011. Quest’oggi il canale sviluppatori HTC annuncia che altri 4 nuovi device sono finalmente liberi.

La notizia arriva come sempre tramite un tweet di @htcdev che annuncia il supporto per lo sblocco del bootloader per i vari modelli di Desire e per Wildfire. Nello specifico sarà ora possibile sbloccare il “classico” Desire, il Desire HD, il Wildfire e il Wildfire S.

Anche la comunità di sviluppatori ringrazia HTC per il suo impegno per la parola mantenu
ta. Ovviamente HTC avvisa gli utenti che sbloccare il device presenta i soliti rischi del mestiere e che se non usati correttamente potrebbero provocare danni al terminale, quindi procedete solo se sapete cosa fare e tenendo a mente che la garanzia potrebbe venir compromessa.

Potete trovare tutte le informazioni sullo sblocco a questo link.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: