Sicuramente leggendo il titolo della notizia vi sarà venuto in mente il caso di Samsung e dei suoi risultati benchmar truccati “per sbaglio” e corretti recentemente con l’arrivo di android 4.4 KitKat. Questa volta è il turno di HTC One M8, infatti qualche giorno fa avevamo visto i primi benchmark della versione Asiatica dell’ HTC One (M8) con chipset Snapdragon 801 2.5GHz MSM8974AC che schiacciavano la concorrenza. Tuttavia il trionfo dell’HTC One M8 potrebbe avere vita breve in quanto c’è il rischio che anche in questo caso i risultati siano alterati.

La motivazione per questa insinuazione sarebbe AnTuTu X – una versione alternativa di AnTuTu 4 progettata appositamente per prevenire che i dispositivi possano “manomettere” i risultati msotrati dal popolare benchmark per Android. Una volta eseguito il test su AnTutu X si nota infatti un drastico calo delle performance.

HTC One  M8  benchmark scores raise cheating suspicions   GSMArena Blog

Infatti dopo che i ragazzi di ePrice hanno testato S5, LG G Pro 2 e Sony Xperia Z2 insieme ad HTC One (M8) su entrambi i benchmark, i risultati sono stati molto diversi. Mentre gli altri mantengono grossomodo le stesse performance in proporzione, il nuovo HTC M8 segna un drastico calo passando da 38815 a 27.171 punti. Un’allarmante differenza di oltre 10.000 punti.

Ovviamente teniamo a precisare che questo non significa necessariamente che HTC abbia voluto “taroccare” i risultati, infatti potrebbe trattarsi anche di come i due banchmark gestiscono in maniera differente l’hardware dei terminali. In attesa di altre conferme/smentite non possiamo che rimanere con il sopracciglio sollevato.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: