Se ieri l’attenzione era rivolta (anche giustamente) sull’annuncio dei nuovi device top di di gamma di Huawei, nello specifico P8 e P8 Max, oggi guardiamo più da vicino un altro dispositivo di Huawei, misteriosamente assente all’evento internazionale di ieri: parliamo del Huawei P8 Lite, il nuovo smartphone mid-range della linea P8.

Le aspettative non sono state disattese: ecco la versione più piccola e depotenziata del P8, che mira ad un mercato attratto dal top di gamma ma non disposto a spendere cifre importanti. Le caratteristiche restano molto interessanti, pur essendo un dispositivo “Lite”:

  • Android 5.0 Lollipop  con EMUI 3.1
  • Display da 5 pollici con risoluzione HD 1280×720
  • Processore proprietario Huawei, precisamente il Kirin 620 octa-core 64-bit @ 1,2 GHz
  • 2 GB di RAM
  • 16 GB di memoria interna, espandibile via microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera principale da 13 megapixel con autofocus e dual LED flash
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Batteria da 2.200 mAh
  • Wi-Fi 802.11n, Bluetooth 4.1, LTE
  • 143 x 70,6 x 7,7 mm
  • 131 grammi

Il dispositivo diventa ancora più interessante guardando la press image ad inizio articolo, che sembra rivelare una costruzione metallica simile a quella dei fratelli maggiori: con il giusto posizionamento, potrebbe essere un’ottima soluzione per chi cercasse un dispositivo dalle sensazioni premium ad un prezzo (relativamente) contenuto.

Purtroppo le specifiche e l’immagine stampa sono tutto ciò che abbiamo riguardo il P8 Lite, in quanto mancano informazioni riguardo la disponibilità e il prezzo. Combinando la mancata presentazione durante l’evento, è lecito pensare che magari sia un dispositivo destinato solo ad alcuni mercati oppure semplicemente c’è meno interesse da parte di Huawei per un dispositivo di fascia medio-bassa come questo P8 Lite.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: