Huawei sta crescendo e sta producendo degli ottimi smartphone e il mercato l’ha premiata facendola salire al terzo gradino del podio dei produttori di smartphone durante l’ultimo quarto del 2012, che corrisponderebbe, a ritroso, al periodo di Dicembre, Novembre e Ottobre.

Nel frattempo anche Samsung e Apple hanno avuto dei forti numeri per il 4 ° trimestre del 2012 con vendite di smartphone che raggiungono decine di milioni di unità. Le due società cinesi stanno però dando del filo da torcere a produttori di spessore come RIM, LG, HTC e Nokia essendo giunti nella top 5 dei produttori di smartphone.

Huawei

Possiamo notare come Huawei ha avuto un incremento delle vendite pari all’89.5%, qualcosa di veramente mostruoso che ne ha quasi raddoppiato le vendite di smartphone a livello globale e che, come anticipavamo, la hanno promossa alla terza posizione. La precedono molto forti, Apple con una crescita del 29% che si porta al 21.8% del market share e Samsung con una crescita del 76% che si porta al 29% di share.

Le altre due sono Sony che cresce del 55.6% portandosi al 4.5% di share e ZTE che è molto vicina all’azienda della Playstation, con una crescita inferiore pari al 48.4% e uno share che raggiunge quota 4.3%. Tra gli altri confluisce anche Nokia che abbiamo visto si stia riprendendo.

gsmarena_003

A livello annuale, se prendiamo in considerazione il 2012 nella sua interezza lo scenario cambia. Le grandi aziende cinesi, probabilmente molto premiate dal periodo natalizio, escono di scena lasciando il posto a Nokia con il 6.4% di share, in calo del 54.6%, HTC con il 6% in calo del 25.2% e RIM che possiede ancora il 6% in calo del 36%.

Anche per le grandi aziende le cose cambiano. Samsung ha venduto il 39.6% del totale degli smartphone nelle mani dei consumatori nel 2012, con una crescita del 129%. Apple invece resta più stretta nel suo 25.1% in crescita del solo 46.9% che le fa tenere la seconda posizione.

gsmarena_004

Se andiamo a vedere le vendite dell’ultimo quarto relativamente all’intero mercato dei cellulari vediamo come Nokia sale in seconda posizione, nonostante sia in calo del 23.9%. Samsung tiene la prima posizione in crescita del 12.3%. Apple, nonostante produca solo smartphone, è in terza posizione con un bilancio di +29% di unità vendute.

Ritornano in questo caso ancora Huawei e ZTE. Quest’ultima però subisce un forte calo del 14.6% nelle vendite, mentre la prima cresce del 13.7%. Probabilmente i features phone non stanno andando più bene lasciando sempre più posto agli smartphone.

gsmarena_002 (1)

Infine guardando la classifica annuale del 2012 per l’intero mercato della telefonia mobile, vediamo come compaia per la prima volta LG in calo del 36.5% nelle vendite rispetto all’anno scorso, mentre fa la sua scomparsa nuovamente Huawei. Nokia cala del 19.5% in questo caso. Apple e Samsung mantengono le loro posizioni e crescono rispettivamente del 46.9% e del 22.7%.

Si prospetta un anno molto roseo per Huawei e ZTE.

Via | GSMArena

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione