Come sempre, iFixit ha messo subito le mani sui nuovi MacBook Air 2011, in questo caso la versione da 13″ con processore Intel Core i7, Flash Memory da 128GB, 4GB di ram, GPU Intel HD 3000, porta Thunderbolt e slot SD.

La scocca e il design sono rimasti invariati, cosi come anche la modalità di apertura del nuovo portatile. Dallo smembramento del dispositivo sono emerse due notizia, una buona e una cattiva.

Quale volete sentire per prima? Iniziamo con la cattiva, la RAM è saldata alla scheda madre, quindi non sarà possibile per l’utente aggiungerla successivamente dopo l’acquisto(sull’Apple Store online c’è la possibilità di aggiungere 2 GB di RAM al prezzo di 100$). La buona notizia riguarda invece la memoria SSD, che in questo caso, come nella precedente versione, non risulta saldata alla scheda madre e di conseguenza può essere cambiata.

Andiamo a vedere con precisione i nomi degli altri componenti del Mac:

  • Connettività: Single-Chip Bluetooth 4.0 Processor BCM20702 della Breadcom con supporto al BLE
  • CPU: Intel Core i7 2557M annesso alla Intel HD 3000
  • Platform Controller Hub Intel E78296 01PB10 / E116A746 SLJ4K(probabilmente controlla anche la Thunderbolt)
  • Genesys Logic 822 per la slot SD
  • Retro: Hynix H5TQ2G838ZR 4 GB RAM, F2117LP 20H RVP, TPS51980, SMSC USB2513B USB 2.0 Hub Controller,Parade PS8301 e MAXIM 15092G
Per quanto riguarda le altre componentistiche: speaker,batteria,circuiti del trackpad, schermo e audio controller non c’è nessuna novità. Impossibile anche inserire una fotocamera HD a causa del ridotto spessore dello schermo.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here