IKEA, il più grande produttore di mobili al mondo, questa settimana ha annunciato che entrerà nel mercato dell’elettronica di consumo, vendendo televisori e altri prodotti di home entertainment accanto ai suoi mobili e arredamenti vari esposti nelle filiali in tutto il mondo.

I consumatori presto troveranno non solo le targhette di letti, scrivanie, sedie e cucine, ma anche quelle relative a TV, sistemi audio wireless, lettori Blu-ray e altri dispositivi elettronici esposte nelle varie camere arredate.

La novità fa parte di un accordo tra la multinazionale svedese e TCL multimedia, un produttore cinese di elettronica di consumo.

IKEA e TCL starebbero lavorando insieme per semplificare il controllo utente.

“Questo è un grande passo per noi. Avremo un’offerta unica sul mercato, ” ha detto il capo del settore IKEA living room Magnus Bondesson. “Stiamo lanciando un nuovo concetto in cui in un unico luogo è possibile acquistare i vostri mobili e la vostra elettronica. Progettati per essere abbinati tra loro”.

I televisori saranno disponibili in formati da 24 pollici a 46 pollici. TCL Multimedia attualmente vende televisori e altri dispositivi elettronici con marchi diversi, come TCL, ROWA, Thomson e RCA.

Questa nuova partnership con TCL non è la prima incursione di elettronica nei negozi IKEA. Il rivenditore in passato ha venduto elettrodomestici sviluppati in collaborazione con Whirlpool, e più recentemente ha iniziato una collaborazione con Electrolux per sviluppare e vendere altri apparecchi.

I nuovi mobili saranno disponibili in tre design e saranno venduti inizialmente in Svezia, Francia, Polonia, Germania e Italia a partire dal mese di giugno. Entro la fine dell’anno dovrebbero essere lanciati su altri mercati, e per il prossimo anno saranno disponibili in tutto il mondo. IKEA ha attualmente 280 negozi in 25 paesi.

Sito Ikea Italia: http://www.ikea.com/it/it/

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: