Uno dei notebook di nuova gamma è Il Toshiba Z930,Ultrabook di 1,1 Kg con processore Intel Ivy Bridge, affiancato dagli ultrabook Portege R930 e Z930, e dai portatili R940 e R950, tutti con processori Intel Ivy Bridge.
Le principali qualità della nuova famiglia di notebook Toshiba si basano su su tre settori: gestione energetica, gestione delle patch e sicurezza.

Con la funzione Manager, se l’utente lascia il portatile acceso durante il fine settimana, il pc regola automaticamente il consumo di alimentazione del monitor per una migliore efficienza. Se un PC viene rubato, ha la capacità di bloccarsi tramite rete.

Da un’unica console, l’IT Manager può controllare la distribuzione di patch, risolvere i problemi di patch precedentemente applicate e fornire aggiornamenti.

L’altra novità è che il Toshiba Z930 Portege è il più leggero ultrabook da 13 pollici al mondo.

Toshiba Z930 Portege

Pesa meno di 1,15 Kg, misura 0,63 centimetri di spessore, offre fino a otto ore di durata della batteria e supporta fino a un processore Intel Core i7 con tecnologia vPro e AMT.
Il suo disco allo stato solido lo rende particolarmente veloce, ma non è tutto: Z930 Portege integra anche un lettore di impronte digitali ed è equipaggiato con una solida lega di magnesio e un rinforzo disegnato a nido d’ape efficace per l’assorbimento degli urti.

Toshiba Satellite U840W

Altra novità è il Toshiba Satellite U840W, il primo ultrabook al mondo in cinemascope, con il suo insolito schermo con fattore forma 21:9 che elimina le bande nere durante la visione di film.

Il Toshiba Satellite U840W è attualmente l’unico computer portatile che consente di utilizzare l’intero schermo per guardare i film widescreen senza barre nere nella parte superiore e inferiore dell’immagine.
La forma dello schermo non convenzionale significa che è possibile visualizzare comodamente finestre affiancate, ad esempio, si potrebbe guardare un film, mentre si naviga sul browser senza troppi problemi.
Con i suoi 1.8 kg l’U840W fa sentire il suo peso per essere un ultrabook, ma le sue dimensioni 368,5 x 200 x 20.8mm dovrebbero addolcire la pillola.

Il suo schermo cinemascope 21:09 dispone di tecnologia LED retroilluminata e misura 14,4 pollici in diagonale, mentre la risoluzione di 1792×768 pixel dello schermo lo rende ideale per la visione di film in HD.

Una delle caratteristiche principali in mostra sono gli altoparlanti stereo Harman Kardon, questa è un’altra caratteristica che rende il Satellite U840W l’ ideale per gli appassionati di cinema che vogliono guardare filmati ovunque.

U840W monta un SSD da 32GB affiancato ad un HDD da 500GB, mentre le connessioni includono tre porte USB 3.0, HDMI, Ethernet, multi card reader e Bluetooth 4.0.

Portégé R930

La nuova gamma di Toshiba continua con il Portégé R930 dallo schermo di 13,3 pollici, il Tecra R940 da 14 pollici e il Tecra R950 con ben 16,6 pollici.

Principali caratteristiche del Portégé R930 sono il chip Intel Ivy Bridge, chassis in lega di magnesio ed una tastiera water-resistant. Abbiamo anche un lettore ottico per i propri CD/DVD e un’autonomia di circa 9 ore. Tutto questo in 1,5 kg.

Tecra R940 e R950

Il Tecra R940 e R950 sono di dimensioni e peso maggiori, rispettivamente di 2 e 2,5 kg. Qualità di questi prodotti è lo schermo anti riflesso, senza dimenticare le tastiere full-size e l’ampio touchpad. Anche qui abbiamo processori Ivy Bridge, supportati da 8 GB di memoria e grafica integrata o dedicata con schede AMD Radeon, a seconda dei modelli.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: