I robot utilizzati nelle catene di montaggio sono sempre più frequenti poiché permettono di ottimizzare il tempo e le energie all’azienda e lavorata a ritmi e che un essere umano non potrebbe sopportare. Esistono già robot che spengono incendi sulle navi o che sorvegliano i nostri bambini, ma l’azienda Suzumo si è spinta oltre andando a creare un robot in grado di preparare 1000 rotoli di sushi in un’ora.

La prima sushi-machine vene inizialmente creata nel 1981 dalla Suzumo che oggi offre una grande varietà di robot-chef per questa antica arte culinaria. Ovviamente l’obiettivo non è solo quello di velocizzare il processo di produzione dei sushi, ma anche quello di assicurare un’elevata qualità al prodotto, cercando di avvicinarsi il più possibile ad uno chef in carne ed ossa. Il modello SVC-ATX,ad esempio è in grado di preparare 960 piccoli  norimaki in una sola ora. Attualmente i robot non sono del tutto automatici ancora, in quanto serve una persona che li rifornisca degli ingredienti prima per la preparazione del sushi. Qui sotto una dimostrazione dell robo-chef in azione.

httpv://www.youtube.com/watch?v=QPPwXRZCqew


Partecipa alla discussione