Firmato nel 19 Dicembre 2007 e convalidato due giorni fa, il display touchscreen apparso nel primo iphone è ora un brevetto dell’azienda di Steve Jobs. Si tratta ovviamente di un brevetto molto importante alla base di tutti i costruttori di smartphone ad oggi esistenti. Il brevetto 7,966,578 interessa nello specifico le funzionalità multi-touch screen e le gestures. Ecco un estratto del brevetto che ne spiega il suo campo d’azione:

[quote]A computer-implemented method, for use in conjunction with a portable multifunction device with a touch screen display, comprises displaying a portion of page content, including a frame displaying a portion of frame content and also including other content of the page, on the touch screen display. An N-finger translation gesture is detected on or near the touch screen display. In response, the page content, including the displayed portion of the frame content and the other content of the page, is translated to display a new portion of page content on the touch screen display. An M-finger translation gesture is detected on or near the touch screen display, where M is a different number than N. In response, the frame content is translated to display a new portion of frame content on the touch screen display, without translating the other content of the page.[/quote]

Cosa succederà quindi alle altre aziende? Come decideranno di reagire? Gli scenari possibili sono 3:

  1. Le aziende si recheranno in tribunale per invalidare tale brevetto
  2. Apple venderà su licenza i brevetti del proprio
  3. Apple costringerà tutti gli altri produttori a non utilizzare più tale funzione

Ovviamente l’ipotesi più attendibile è quella che apple venderà le licenze da poter usare su altri dispositivi, ma chissà che Steve Jobs non abbia in mente qualche altra “rivoluzione”! Vi terremo aggiornati!

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: