Gli utenti iOS hanno storicamente dimostrato di aggiornare rapidamente i propri dispositivi, rispetto ad altre piattaforme, e con l’ultima release di IOS 5,1 l’hanno ancora una volta dimostrato.
Il Developer David Smith che ha creato le app Audiobooks, una applicazione universale disponibile sia per iPhone che per iPad nelle varianti gratuite e a pagamento e con circa 100.000 download settimanali, dispone di alcune statistiche raccolte dagli utenti che scaricano ogni sua applicazione dal momento che Apple ha rilasciato iOS 5.1, il 7 marzo.

Come si può vedere dal grafico qui sopra, quattordici giorni dopo il rilascio di iOS 5.1, ben il 61 per cento degli utenti totali scaricava la sua applicazione usando l’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple, con solo il 18 per cento che ancora usava iOS 5.0. Gli utenti restanti utilizzano invece iOS 4.x, probabilmente su vecchie versioni di iPhone o iPod touch, che non supportano iOS 5. Se guardiamo solo agli utenti iOS 5.x, il numero è ancora più impressionante, con il 77 per cento degli utenti che hanno già effetuato l’ultimo aggiornamento.

Uno dei motivi per l’adozione più rapida degli ultimi aggiornamenti su iOS è l’aggiunta degli aggiornamenti over-the-air (OTA), introdotto con iOS 5. Ora, poiché l’aggiornamento è disponibile direttamente sui loro dispositivi, gli utenti sono più propensi ad aggiornare immediatamente il proprio telefono non appena viene reso disponibile, invece di farlo qualche tempo dopo collegandolo al loro computer.
Naturalmente, questa è una buona notizia per gli sviluppatori, perché se agli utenti aggiornano alle versioni più recenti in breve tempo, possono implementare le nuove funzionalità nelle loro applicazioni senza troppi timori di incompatibilità.

Vi interessa il jailbreak su iOS 5.1? Eccolo!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: