Curioso evento quello che si sta verificando a Singapore, dove il carrier locale M1 sta vendendo alcuni iPhone 4S amputati delle fotocamere frontali e di quelle sul retro del dispositivo.

Il prodotto ovviamente non è un nuovo modello Apple, ma è semplicemente un iPhone 4S dove gli hanno tolto la fotocamera. Il motivo è molto semplice,seppur bizzarro alle orecchie di molti: gli iPhone in questione sono destinati alle basi militari, dove è vietato portare dispositivi che catturano foto. Le fotocamere sono rimosse dai carrier che in questo modo ne invalidano anche la garanzia ufficiale di Apple di 12 mesi. Al momento della vendita vengono però accompagnati da un documento che certifica che si tratta di una “castrazione” voluta dal carrier e che il device è così già all’acquisto: questo per identificare meglio gli iPhone 4S nel caso dovessero venire danneggiati, in quanto il carrier M1 offre un servizio di assistenza interno.

Singapore non è certo il primo paese dove è vietato portare fotocamere nelle installazioni militari, tuttavia è la prima volta che sentiamo di queste rimozioni sui device Apple.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: