Il chip A7 di Apple + il primo in commercio in grado di supportare un’architettura a 64Bit, oltre ad essere  molto più performante del suo predecessore Inizialmente si era creduto che Apple avesse rimpiazzato la produzione dei chip da parte di Samsung con quelli di TSMN, tuttavia sembra che questo accordo non sia ancora andato in porto, infatti i chip A7 del nuovo iPhone 5S non ancora una volta prodotti da Samsung.

Anche se Samsung e Apple hanno molti dissapori tra loro, sembra che quando si parli di business non vi è scusa che regga. D’altronde Samsung è una dei produttori di chipset più all’avanguardia, anche se pensando a tutte le battaglie legali in atto la cosa è senza dubbio divertente. Non stupisce quindi che anche Samsung dal 2014 utilizzerà un’architettura a 64 per il propri top-gamma come recentemente annunciato.

Source

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome