La notizia era oramai nell’aria da molto e la conferma ufficiosa era arrivata nella giornata di ieri 4 Gennaio, a poche ore dall’apertura ufficiale delle porte del CES di Las Vegas, dove alcuni attenti visitatori avevano individuato del materiale stampa relativo ad LG G Flex 2 che non lasciavano spazio a dubbi di alcun tipo.

Finalmente LG ha puntato i riflettori sul nuovo LG G Flex 2 che, proprio come il suo predecessore, ha un display completamente curvo ed è il primo ad essere stato annunciato con il nuovo chipset Snapdragon 810. Il chipset utilizzato è infatti il cavallo di battaglia di Qualcomm per questo 2015 ed è il più potente chip dell’azienda con architettura a 64-bit, pronto per sfruttare al meglio le potenzialità di Android 5.0 Lollipop.

g-flex-2

Specifiche tecniche LG G flex 2

  • Processore: Qualcomm® Snapdragon™ 810 con CPU 64-bit Octa-Core da 2.0GHz
  • Display: 5.5 pollici Full HD Curvo P-OLED (1080 x 1920 pixel / 403 ppi)
  • Memoria: 16/32GB / 2GB RAM DDR4 / microSD slot (fino a 2TB)
  • Fotocamera: 13MP con OIS+ e Auto Focus Laser / 2.1MP anteriore
  • Batteria: 3,000mAh (integrata)
  • Sistema operativo: Android 5.0 Lollipop
  • Dimensioni: 149.1 x 75.3 x 7.1-9.4mm
  • Peso: 152g
  • Rete: 4G / LTE / HSPA+ 21/42 Mbps
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth Smart Ready (Apt-X) 4.1, NFC, SlimPort, A-GPS / Glonass, USB 2.0
  • Colori: Platinum Silver, Flamenco Red
  • Altro: Gesture Shot, Gesture View, Glance View etc.

Le novità si estendono anche al software: G Flex2 è infatti dotato delle migliori funzionalità software LG che sono state ottimizzate per il suo form factor curvo.

Gesture Shot rende davvero facile e immediato realizzare il selfie perfetto con un semplice gesto della mano riconoscibile fino a una distanza di 1,5 metri.

  • Gesture View consente di visualizzare immediatamente il vostro ultimo scatto subito dopo aver scattato una foto o un selfie.
  • Glance View visualizza le informazioni più importanti come data e ora, messaggi recenti o chiamate perse strisciando il dito verso il basso sullo schermo curvo anche quando il display è spento.
  • Fast Charge consente alla batteria integrata da 3.000mAh – l’unica batteria curva al mondo – di essere caricata fino al 50% in meno di 40 minuti.

“G Flex incarna lo spirito pionieristico di LG e con G Flex2 abbiamo ridefinito il form factor curvo, riconfermando la nostra filosofia rivolta all’innovazione per una vita migliore”, ha dichiarato Juno Cho, president e CEO di LG Electronics Mobile Communications Company. “G Flex2 si contraddistingue non solo per un design sbalorditivo, ma anche per caratteristiche eccellenti che lo rendono un dispositivo davvero unico e allo stato dell’arte dal punto di vista tecnologico”.

G-Flex2_1

Il display è un’unità da 5,5 pollici Full HD di tipo P-OLED, proprio come quello utilizzato su LG G Watch R. LG ha deciso di diminuire le dimensioni del display e  questo renderà il dispositivo più facile da maneggiare. Ancora una volta sul retro troviamo una cover “aut-rigenerante” in grado di assorbire piccoli graffi e imperfezioni che possono generarsi nell’utilizzo di tutti i giorni. Sul retro LG ha inoltre inserito il sensore Auto Focus Laser proprio come quello che troviamo su LG G3. La batteria è un’unità da 3.000 mAh integrata e il dispositivo è già predisposto per la ricarica rapida, in modo da abbattere il tempo necessario per ricaricare il dispositivo.

Il dispositivo sarà disponibile da fine Gennaio in Corea e a seguire su territorio globale. Inizialmente sono previste due sole colorazioni: Platinum Silver e Flamenco Red

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: