L’acquisizione da parte di Microsoft di Nokia Devices & Services avrebbe sicuramente portato quella divisione a produrre solo ed esclusivamente dispositivi Windows Phone per abbandonare completamente quel progetto venuto fuori nel Febbraio 2014 al MWC dei Nokia X.

Microsoft non produrrà più i Nokia X
Microsoft non produrrà più i Nokia X: passerà tutto a Windows Phone!

La notizia emerge nel giorno in cui Microsoft annuncia un taglio alla propria forza lavoro di 18.000 unità, uno dei più grandi tagli fino ad ora. Si tratta comunque di un esito inevitabile, con due compagnie che ormai sono solo una e che non può sopportare il peso di un parco dipendenti così ampio, dirigenti e doppioni vari saranno in prima linea tra i tagli.

Insieme a questo, la gamma Nokia X dovrebbe confluire all’interno dei Lumia, non gettando via così il lavoro fatto sino ad ora all’interno di quel progetto, ma liquidando Android sostituendolo a Windows Phone che è in realtà l’unico OS mobile che l’azienda vuole spingere sul mercato.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: