Ecco qua, ci mancavano solo questi e finalmente sono arrivati i primi video del Motorola Moto X, lo smartphone della nuova Google Company che aspettiamo da tanto tempo. Abbiamo avuto due video da Vimeo, uno mostra l’utilizzo dei comandi vocali sempre in ascolto e l’altro ci mostra un test per la CPU.

Il Moto X ascolterà i comandi vocali, anche quando è in stand-by. Per avviare i comandi basterà dire “ok moto magic” per chiamare qualcuno quando il dispositivo è bloccato per esempio. Questa feature si chiama Open Mic e quando un comando viene riconosciuto, il telefono è sbloccato (a meno che non si ha una password) trasferendo tutto su Google Now.

 Via | Androidauthority

Motorola Moto X – Le specifiche

Dal secondo video, ovvero dal test della CPU ne evinciamo che questo Motorola Moto X avrà un SoC Snapdragon S4 Pro “MSM8960T” con CPU dual core Krait ognuno dei quali operanti ad una frequenza di clock di 1,7 GHz e accompagnati dalla potente GPU Adreno 320

La cosa strana è che il punteggio di riferimento che vediamo nel video posiziona il processore del Moto X in cima alla classifica, proprio insieme ai risultati dello Snapdragon a 600, con 34.715 punti, mentre uno Snapdragon S4 dual-core con clock a 1,7 GHz dovrebbe essere a 27,000-30,000.

Con tutta l’ottimizzazione che ci si possa fare non pensiamo che questo risultato possa essere molto attendibile. Comunque il Moto X dovrebbe montare anche uno schermo da 4.7 pollici a risoluzione di 720p, non saranno presenti i tasti fisici ma i soliti tasti integrati nello schermo di Android.

Motorola Moto X – Galleria Informazioni

Via | Androidauthority

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: