Ottima notizia per gli sviluppatori Android e ancora più buona per gli utenti che hanno già in mano un nuovo Moto X o G del 2014, infatti Motorola ha da poco rilasciato i sorgenti del kernel per entrambi i dispositivi aprendo le danze per la creazione di custom ROM per entrambi i dispositivi.

I codici Kernel sono disponibili per gli sviluppatori sulla pagina GitHub di Motorola e possono essere scaricati come un singolo archivio compresso. Nonostante molti sviluppatori creino le proprie ROM personalizzate basandosi su Android AOSP ( Android Open Source Project ) il rilascio di questi Kernel semplificherà notevolmente la vita degli sviluppatori che non avranno bisogno di reperire o scrivere nuovamente i driver per far interagire l’hardware dello smartphone.

Se siete degli sviluppatori o semplici curiosi, potete reperire il kernel dei due dispositivi dai link sottostanti:

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: