Oltre a portare molte caratteristiche di iOS suiMac , l’ultima versione di OS X – Mountain Lion – unifica ulteriormente l’esperienza dell’utente e aggiunge nuove protezioni di sicurezza.

Quando si parla di Mac OS, iPhone e famiglia, spesso i suoi utilizzatori fanno riferimento all’ “ecosistema” di Apple.

Infatti, la società ha speso gli ultimi due anni spingendo l’idea che i clienti devono avere la stessa esperienza utente, indipendentemente da quale dispositivo sia nelle loro mani. Ed ora, proprio come iOS si è evoluto unificando l’esperienza di iPad , iPhone e iPod Touch, l’ultima versione di OS X porta il Mac più vicino al suo corrispettivo mobile.

Apple ha annunciato oggi Mountain Lion (v10.8), l’aggiornamento porta molte delle funzionalità nate su iOS 5 sul desktop. Alcune delle aggiunte, come le note, promemoria e IMessage, sono strettamente funzionali, mentre altre, come Mirroring AirPlay, icloud, e una profonda integrazione col Game Center, servono a diffondere i contenuto all’interno dell’universo Apple. Infine Mountain Lion offre una nuova funzionalità di protezione, che lo rendo uno dei sistemi più sicuri in circolazione.

Dal momento che siamo ancora lontani dalla versione finale di Mountain Lion (che arriverà questa estate), è stata testata una versione in anteprima, ma già si possono ricavare alcune informazioni importanti, come le novità e l’esperienza utente rinnovata.


Messaggi

IMessage è stata una delle caratteristiche migliori di iOS 5. Ha fornito un altro modo per tenersi in contatto: è possibile inviare tutto, dal testo alle foto. Messagge per Mac è molto simile ad IMessage per i dispositivi iOS. Troverete le stesse caratteristiche, comprese le ricevute di consegna e lettura, messaggistica crittografata, supporto per media e contatti, e un indicatore di digitazione. È possibile inviare messaggi a un numero di iPhone o ad un indirizzo e-mail (assumendo che il dispositivo del tuo amico sia a sua volta iOS 5 o Mountain Lion) e si può parlare ad un gruppo alla volta. E grazie a icloud, le tue chat vengono sincronizzate su tutti i vostri dispositivi Apple.

Promemoria

Un altro programma importato da iOS 5, l’applicazione Promemoria presenta anche le stesse caratteristiche del corrispetivo mobile ma con l’aggiunta di alcune funzionalità. È possibile creare una to-do list, impostare date di scadenza per gli avvisi, e spingere le tue informazioni su tutti i dispositivi. Grazie al display più grande del Mac c’è anche un campo di ricerca per trovare i ricordi sepolti e un calendario per la visualizzazione di promemoria legati ad una data specifica.
Assente invece la possibilità, presente sulla versione iOS 5, di impostare attività georiferite. Ciò significa, naturalmente, che non è possibile impostare il Mac per ricordare di “chiamare casa” quando si lascia il lavoro e operazioni simili.

Note

La spia gialla Notes app per iOS sarà ora disponibile anche su Mac, in modo che tutti i vostri pensieri, le note, e le idee verranno sincronizzate sul vostro Mac, iPhone, iPad, e iPod Touch automaticamente. L’interfaccia è stata modificata e migliorata per l’uso su Mac. Ora è possibile utilizzare testo avanzato, fare liste o elenchi numerati, cercare le note, e aggiungere una foto. Nella versione finale sarà anche possibile aggiungere link. C’è anche un app di condivisione per l’invio di una nota via e-mail o IMessage ed è possibile aggiungere una nota sul desktop per tenerla sempre visibile. E proprio come con IMessage e promemoria, è possibile visualizzare un elenco di tutte le note sul lato sinistro della app e si può spingere il contenuto su tutti i dispositivi collegati al tuo account icloud.

Notifiche

Il Centro di notifica in iOS 5 è una delle funzionalità più utili del sistema operativo mobile di Apple. E con Mountain Lion, Apple ha portato la caratteristica anche sui Mac, con qualche novità.
Si inizia con la configurazione delle notifiche nel menu Preferenze di Sistema. La funzione lavora con una vasta gamma di applicazioni, tra cui e-mail, IMessages, le chiamate perse di FaceTime, Twitter e messaggi diretti, promemoria eventi e calendario, ma è possibile selezionare anche solo le applicazioni desiderato. Quando arrivano le notifiche apparirà per 5 secondi un avviso nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Per accedere al Centro di Nofiche completo, basta far scorrere due dita sul trackpad dal bordo destro. Potrai quindi visualizzare l’elenco completo delle notifiche sul lato destro dello schermo. Solo le cinque notifiche più recenti di ogni app sono visibili (si può scegliere di visualizzarne di meno) e si può chiudere facendo clic sulla casella sul lato destro (simile a iOS). Fortunatamente, è possibile accedere al Centro di Notifica da dovunque sul vostro Mac.

Twitter

Certo, questo può non essere molto eccitante, se non si utilizza Twitter. Come per iOS, è ora possibile tweetare direttamente da una vasta gamma di applicazioni, dopo aver integrato il tuo account Twitter. L’interfaccia è molto simile l’integrazione di Twitter per iOS.

È inoltre possibile aggiungere una posizione e integrare l’elenco di amici di Twitter con i profili dell’app Contatti.

iCloud

Come prima release del Mac OS a partire dall’introduzione di icloud, Mountain Lion apre l’accesso a funzionalità basate su cloud in modo da poter tenere sincronizzate le informazioni su tutti i vostri dispositivi. Come accennato, note, promemoria e IMessages sul vostro Mac saranno sincronizzati con altri dispositivi. E a sua volta, quando si avviano quelle applicazioni su un dispositivo mobile come un iPad o iPhone, il contenuto apparirà sul tuo Mac.
Tutte le modifiche apportate su un documento o una foto da qualsiasi dispositivo si rifletteranno su tutti i dispositivi attraverso icloud.

Game Center

L’hub di gioco, grande successo sui dispositivi iOS,con oltre 100 milioni di utenti registrati, sarà ora disponibile per Mac in Mountain Lion. Anche se non è ancora disponibile nella versione di prova attuale, Apple dice che sarete in grado di impostare e personalizzare l’esperienza di gioco con una applicazione per Mac, Game Center. Come per l’applicazione iOS, sarete in grado di visualizzare gli amici già parte della tua rete di gioco e scoprire nuovi appassionati di videogiochi attraverso le raccomandazioni Game Center.

Potrete vedere a cosa stanno giocnado i vostri amici, controllare le classifiche, o scoprire nuovi amici.

Condivisione

Mountain Lion aggiunge un modo semplice per condividere foto, video e link all’interno di una app. Dopo aver cliccato sull’icona di condivisione, sarete in grado di creare fogli di Share e quindi trasmettere il contenuto via mail, messaggio, Airdrop, e app di terze parti sui siti di social networking.

Mirroring AirPlay

Con Mirroring AirPlay, si può prendere ciò che c’è sul vostro Mac e mandarlo su un televisore HDTV tramite Apple TV. Il flusso video è a 720p.

Gatekeeper

Una nuova importante funzione di sicurezza per Mac, Gatekeeper, ti aiuta a mantenere il Mac al sicuro dai malware, con la possibilità di scaricare solo il software prodotto da sviluppatori autorizzati da Apple o cerfiticati come sicuri. Chiaramente l’applicazione è gestibile in maniera personalizzata, in modo da consentire all’utente di scegliere di volta in volta se scaricare un software o meno.


Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: