In attesa di poterci mettere le mani sopra, alcuni smanettoni hanno analizzato l’hardware della nuova console portatile della Grande N – alias New Nintendo 3DS – scoprendo qualcosa di sorprendente: la componente fisica della console supporta un decoder video con formato H264, lo stesso utilizzato da Wii U per trasmette la videata dei videogiochi sullo schermo del gamepad.

Secondo gli analisti, dunque, Nintendo potrebbe annunciare da un momento all’altro il supporto in streaming dei giochi di Wii U anche sulla nuova New Nintendo 3DS (andando nettamente a ricalcare ciò che accade tutt’oggi con PlayStation 4 e PlayStation Vita). La società orientale non ha ancora ufficializzato nulla a tal proposito ma le possibilità che ciò venga attuato sono molto alte.

A questo punto viene da chiedersi se potrà mai succedere anche il contrario: ovvero se i giochi in esclusiva per la famiglia 3DS passeranno mai anche su Wii U. Per saperlo, non ci resta che attendere San Valentino (giorno in cui verrà lanciato sul mercato italiano la console portatile “New”).

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: