29 ottobre 2012: Google annuncia il suo nuovo smartphone, il Nexus 4, prodotto in collaborazione con LG. Da quel giorno, le opinioni, le indiscrezioni, si sono susseguite fino a farci perdere la bussola. Notizie sulla disponibilità, sui prezzi, sulle modalità di vendita; inondati da tante, troppe informazioni. Ma ad oggi cosa rimane del Nexus 4 di certo da poterci far gridare al miracolo? Analizziamo la situazione con maggiore attenzione…

Hardware

L’hardware del Nexus 4 è di certo il top per il momento: Snapdragon S4 Quad-Core, 2 GB di RAM,  schermo IPS da 4,7 pollici con risoluzione maggiore del semplice HD (1280×768), GPU Adreno 320 e batteria da 2100mah. Difficilmente qualcuno può osare chiedere di più in questo periodo.

Software

Android Jelly Bean 4.2 è di sicuro un sistema stabile, sicuro, affidabile e veloce, con tante nuove funzioni come la fotocamera rinnovata con possibilità di panorama a tutto tondo e le impostazioni veloci nella tendina delle notifiche. Non sarà Android 5.0 che tutti si aspettavano ma abbiamo un miglioramento della stabilità e sopratutto della sicurezza.

Fotocamera

Forse la fotocamera è l’unico comparto in cui il Nexus 4 non primeggia senza rivali, ma dei suoi 8 megapixel con flash led e autofocus nessuno penso si possa lamentare.

Potrei stare qui a elencare un’infinità di caratteristiche che tutti avete letto su tanti siti di tecnologia. ma non è questo il mio intento.
Questo articolo vuole porre delle basi per pensare al suo possibile acquisto, mettendoci nei panni di un cliente che pensa prima di acquistare e non si fa influenzare dalla massa.

Nexus 4: vale la pena comprarlo?

La questione attorno alla quale ruota il maggior numero di dubbi è solamente una: il prezzo. Sulla carta il Nexus 4 è un top-gamma desiderabile da tutti, ma a quanto ci viene proposto questo device?

Il Nexus 4 è stato annunciato al prezzo di 349$ ( tasse escluse per alcuni paesi USA dove ognuno applica le proprie tasse ndr ) acquistabile dal Play Store e tutti hanno -ovviamente- gridato al miracolo (me compreso), ma la sorpresa è arrivata in questi giorni quando si è sparsa la voce che il Nexus 4 sarà commercializzato a 549$ nei paesi che non dispongono dello store di Google (e quindi 549 dei nostri euro).

Il problema è l’esperienza passata del Galaxy Nexus, commercializzato a una cifra simile al lancio e dopo appena un anno lo si ritrova in offerta a poco più di 200€. E’ anche un vantaggio di Google, poterselo permettere dopo una forte (e veloce) svalutazione, ma solo per chi compra tardi. Chi va alla ricerca della novità si ritrova a sbattere il muso contro prezzi sempre troppo elevati e in questo caso la sensazione di “bruciore” è amplificata dal fatto che un amico all’estero può prenderlo quasi alla metà.

Il prezzo del Nexus 4 ancora non è stato ancora annunciato ufficialmente da LG, quindi un minimo di speranza permane, ma le sensazioni e le voci in giro non sono per nulla promettenti tanto che in tutta Europa gli utenti stanno sollevando diverse proteste in merito e alcuni negozi hanno addirittura comunicato che per protesta non lo venderanno.

Dulcis in fundo non poteva mancare la ciliegina sulla torta a questa tortuosa vicenda, infatti sembra che in Italia il Nexus 4 non arriverà prima di Natale.

Personalmente, penso proprio di non azzardare l’acquisto di un Nexus 4, bensì del Nexus 7 16GB, calato a 199€ anche in Italia (stavolta non ci hanno fregati) e di tenere o comprare uno smartphone di generazione precedente. Chissà, magari un bel Galaxy Nexus?

Offerte:

Prezzo: 0€  ► In offerta su Amazon.it a 8,99€ (Risparmi 0€)

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: