Si avete letto bene, gli invalidatori di garanzie di iFixit hanno aperto come loro solito il nuovo Nexus 4 di Google e LG scoprendo che all’interno in realtà il chip per le tecnologia di comunicazione LTE è presente e precisamente si tratta del chip Qualcomm WTR1605L.

Questo chip per altro è uno di ultima generazione che supporta addirittura ben sette bande di frequenza è quindi molto strano come LG e Google non abbiano abilitato il terminale anche con questa tecnologia che probabilmente non è nemmeno supportata completamente dal terminale dato lo stato dei fatti.

Come al solito hanno rilasciato poi il loro verdetto per la riparabilità dando al Nexus 4 un voto sette su una scala che va da uno a dieci, il quale non è un punteggio altissimo dato che il terminale in questione ha il vetro “fuso” al display il che significa che la rottura di uno dei due vi impedirà di cambiare il singolo pezzo. Inoltre il Nexus 4 è dotato di una batteria non rimovibile forse troppo incollata che è difficile da sostituire senza fare danni.

Nexus 4
L’interno del Nexus 4 da iFixit

Per dovere di cronaca vi riportiamo anche il punteggio raggiunto dal principale concorrente di questo terminale nel mercato da parte di Apple. Abbiamo l’iPhone 5 che raggiunge lo stesso punteggio del Nexus 4 con sette punti su dieci. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al Teardown di iFixit visionabile qui.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: