Colpo di scena in casa Nintendo! Nando Monterazo, ingegnere del reparto software a Nintendo America, ha annunciato in un suo recentissimo tweet che è in fase di sperimentazione la realizzazione di un tablet dotato di sistema operativo Android.

Nel dettaglio, nel breve messaggio pubblicato sul social network Twitter si leggeva come Nintendo sia fortemente intenzionata a sperimentare un tablet di questo genere per intraprendere una sorta di via secondaria al mondo del puro intrattenimento, spostandosi di fatto su giochi più educativi. Purtroppo il tweet in questione è stato cancellato dopo poche ore dalla sua pubblicazione.

Nel tweet pubblicato da Nando Moterazo si leggeva:

Stiamo facendo degli esperimenti su un tablet Nintendo con sistema operativo Android… Al momento stiamo testando l’ambiente di comunicazione con dei giochi didattici che verranno offerti ai bambini per mezzo del tablet.

Quali possibili ipotesi possiamo rilanciare dopo queste affermazioni? Se ne potrebbero fare tantissime: la società che ha dato i natali a Super Mario è realmente intenzionata unicamente allo sviluppo per il mercato “educational”? È un semplice piano B per rilanciare Wii U? Oppure Nintendo ha deciso di aprirsi al mercato del gaming formato applicazione?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome