Apple ha sempre giocato duro con i brevetti. Non si scherza sulle proprietà di Apple, neanche quelle intellettuali, ed è per questo che nell’ultimo anno abbiamo visto decine di aziende trascinate in tribunale da Apple per violazione di brevetti.

Stranamente a quanto si potrebbe pensare, apple ha deciso di vendere uno dei suoi brevetti di iOS a Nokia ed IBM. Lo stesso brevetto che era stato “offerto” a Samsung nel Novembre del 2010 in seguito ad una delle tante battaglie legali, dove Samsung rifiuto l’accordo. Nokai e IBM hanno acquistato i diritti del brevetto numero  #7,469,381 che definisce il cosidetto comportamento dello “scrollback” all’interno di un sistema operativo o applicazione.

Nello specifico il brevetto si riferisce al comportamento dello scrolling quando si raggiunge un bordo dell’applicazione e viene applicato l’effetto di “scroll back” con una texture di sfondo. Nokia e IBM sembrano aver optato per rimanere nella “legalità” pattuendo con Apple l’accordo per poter utilizzare tale brevetto nei propri device. Dal canto suo, Samsung continua a ignorare la questione rimanendo sul piede di guerra e preparandosi all’ennesimo conflitto con Apple, che sicuramente non tarderà ad arrivare.

via

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here