Rene Haas di Nvidia ha tenuto un discorso, durante il Computex, sulla tendenza crescente del numero di computer portatili, soffermandosi in particolare su Windows RT: Nvidia, con i suoi processori ARM come Tegra 3, rivoluzionerà i computer moderni, in termini di durata della batteria, di rumore e di calore emesso.

“E ‘davvero il passo successivo nell’evoluzione del PC verso un dispositivo di vera mobilità“, ha detto Haas.

Una diapositiva di accompagnamento ha dimostrato che Nvidia sta guardando ben oltre le 10 ore di autonomia per i dispositivi Windows RT basati su processore ARM. “Questi PC dureranno tutto il giorno. E ‘un grande cambiamento.” [pullquote_right]Il posto più popolare negli Starbucks non sarà più quello vicino all’adattatore a muro – ci si potrà sedere dove vuoi.[/pullquote_right]

Haas ha anche spiegato che, come gli smartphone e i tablet attuali, questi computer non genereranno molto calore in eccesso. “Questi dispositivi non avranno sfiati laterali. Saranno i PC più silenziosi che abbiate mai avuto. Non avrete una ventola in nessun dispositivo con Windows RT.”

E ‘un’affermazione audace, ma ancora più audace è stata quella successiva. Secondo il CEO di Nvidia infatti le interfacce touchscreen come Microsoft Metro UI andranno a sostituire quelle tradizionali così bene che non li ricorderemo neppure. [pullquote_left]La gente si dimenticherà che il prompt di DOS sia mai esistito, anche che è esistito il computer desktop esistito[/pullquote_left]

Nvidia ha utilizzato una nuova versione del suo Tegra 3 chip per dispositivi con Windows RT, ha ammesso Haas, che è stata implementato nel Tablet Asus 600, ma non ha voluto approfondire quali modifiche sianostate apportate all’architettura o le nuove specifiche per la cosiddetta Tegra 3 +.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: