Era il 21 Marzo 2006 quando Jack Dorsey inviò il primo “Tweet” fu pubblicato nella grande rete. “Tweet”, un termine che a quell’epoca non aveva nessun connotato se non quello del suono onomatopeico di un uccellino. Oggi la piattaforma di Microblogging più popolare compie ben 6 anni. 

Twitter nacque come un progetto extra-aziendale dagli stessi creatori di Odeo podcasting e inizialmente non riuscì ad attecchire nei cuori della gente. Nonostante un inizio un pò travagliato, adesso Twitter è il punto di riferimento per il microblogging, che grazie ai suoi “soli” 140 caratteri ha conquistato aziende, personaggi dello spettacolo e milioni di utenti in tutto il mondo. I grandi punti di forza di Twitter sono state la sua semplicità d’uso e gli hashtag: un termine che è diventato comune al giorno d’oggi e che rappresenta nel gergo di Twitter “una parola chiave del messaggio” che si crea anteponendo il simbolo “#” ad una parola.

Stranamente il grande successo di Facebook non sembra aver intaccato l’andamento di Twitter che continua a coesistere affianco all’opera di Zuckerberg senza stuzzicarsi troppo a vicenda. Anche Google+ e il nuovo Pinterest non sembrano intimorire troppo l’uccellino azzuro. Almeno per il momento.

Tanti auguri a Twitter anche da parte dello staff di Techzilla

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: