Il progesso scientifico negli ultimi anni ha fatto progressi da gigante, i risultati sono sotto i nostri occhi e, senza che siamo stati in grado di accorgercene, diverse tecnologie sono già entrate nella nostra quotidianità e molte altre lo faranno. Telefonia mobile, 3D e tablet sono alcuni dei settori che attualmente stanno beneficiando maggiormente da nuove idee ed applicazioni.

L’utilizzo e lo sviluppo dei nanotubi di carbonio e di oled potrebbero portarci a reimmaginare completamente il concetto di schermo come oggi lo conosciamo. I nanotubi sono facilmente flessibili ed anche se deformati mantengono le loro ottime caratteristiche elettriche, permettendo così di applicare diverse componenti elettroniche, tra cui gli oled. Un componente elettronico che riesce a mantenere la sua conduttività anche se deformato può aprirci innumerevoli porte tra cui schermi curvi e adattabili in dimensioni, tablet che possono essere piegati e messi in tasca ed altre idee che al momento nemmeno immaginiamo…fantascienza? Probabilmente no.

Una struttura in nanotubi, inoltre, può essere trasparente e l’utilizzo di questa proprietà potrebbe permettere ai ricercatori di sfruttarla per ideare degli schermi trasparenti e realizzare alcuni concept interessanti. Il futuro dell’elettronica, visto nei film come Minority Report o nei videogiochi come Deus Ex Human Revolution, potrebbe essere più vicino di quello che pensiamo.


Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here