L’Oppo R1, un dual-SIM di design con chipset MediaTek, sta per ricevere un successore, dato che ad oggi non risulta uno smartphone molto competitivo. La nuova versione monterà un SoC Snapdragon ed è stato appena avvistato all’ente di certificazione Cinese da Tenaa.

Per ora lo si chiama Oppo R1S e ha le dimensioni di 142,7 x 70,4 x 7,1 millimetri ed è un po’ più leggero (136g). Il telefono ha uno schermo TFT da 5 pollici con risoluzione di 720p. Per il SoC si tratta di uno Snapdragon 400 con CPU  quad-core Cortex-A7  da 1.6 GHz con 2 GB di RAM.

L’Oppo R1S gira su Android 4.3 Jelly Bean, grazie al supporto Qualcomm che dovrebbe consentire aggiornamenti più facili e veloci rispetto alla concorrenza con SoC economici MediaTek. Un ultimo aggiornamento è la fotocamera che passa a 13 MP contro i precedenti 8MP.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: