id="___plusone_0" style="text-align: justify;">Si è da poco concluso il Keynote Apple ed oltre i tanti dispositivi presentati, vi è stato anche l’annuncio della disponibilità di Mavericks, l’ultima versione di OS X. Oltre alle funzionalità che avevamo già visto in passato, la nuova versione del sistema operativo di Cupertino ha ricevuto molti applausi poichè verrà rilasciata in via gratuita già da oggi a tutti gli utenti Apple.
OS X 10.9 è infatti già disponibile al download dal Mac App Store ed introduce diversi miglioramenti rispetto alla versione 10.8 Mountain Lion tra cui un sistema di notifiche più robusto e flessibile che -tra le altre cose- include le risposte in-line, ovvero direttamente dal centro messaggi integrato. Migliorato anche il supporto delle notifiche per display multipli e per le applicazioni full-screen.
Screenshot_126
Oltre a questo Mavericks si distingue per apportare un restyle al Finder di sistema e per l’introduzione di iCloud Keychain per memorizzare le password. Mavericks è anche il primo aggiornamento dopo il rilascio di iOS 7 e per questo parte della grafica è stata aggiornata per rispecchiare le novità grafiche di iPad e iPhone. Questa è la prima volta che Apple rilascia un’aggiornamento così grande senza prezzo aggiuntivo: Per Mountain Lion aveva infatti richiesto 19,99$ e per 10.7 Lion 29,99$.
L’aggiornamento è gratuito per chiunque abbia Os X 10.6 Snow Leopard e versioni superiori. Potete scaricare Os X Maverick da questo link.
Da notare che Server 3.0 richiede Mavericks e in questo caso è disponibile al prezzo di 19,99$ dal Mac App Store.
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: