Google ha deciso di chiudere il sito Picnik da questa primavera, per l’esattezza il 19 Aprile sarà l’ultimo giorno di vita di questo servizio di fotoediting on-line. Una mossa bizzarra a prima vista, visto che Google lo aveva acquistato nel 2012, ma che potrebbe trovare soluzione nel fatto che Google vuole spingere altri prodotti come il kit creativo di Google Plus che permette di fare quasi le stesse cose, ma dal proprio social network.

Picnik potrebbe quindi venir “inglobato” da google Plus e trasferirne tutte le funzionalità sulla nuova piattaforma anche se forse tutti quegli strumenti di editing non sono necessari su un social network. Staremo a vedere il 19 Aprile che cosa avrà in mente Google, per ora potete divertirvi a modificare le vostro foto online con Picnik.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: