Gli assistenti vocali sono una delle funzioni più cool e anche più utili aparse negli ultimi tempi sugli smartphone. In principio fu Siri di Apple, seguito a ruota da Google Now. Microsoft, in questi anni un o’ in affanno con Windows Phone per essersi mossa molto in ritardo rispetto ai competitor, ha invece di recente introdotto Cortana, che si è subito segnalata per le sue incredibili doti, a volte superiori a quelle dei diretti competitor. la sua fama si è così diffusa rapidamente e sono in molti gli utenti di altri sistemi operativi che hanno iniziato a desiderarla. Microsoft ha fatto già sapere uffiialmente che, prima o poi, la rilascerà come app indipendente anche per gli altri OS ma di fatto non c’è al momento alcuna data precisa.

portana

I fan di Cortana comunque possono stare tranquilli, non dovranno aspettare oltre per provarla: ora infatti c’è Portana, il porting di Cortana su Android!  Portana ha tutte le funzioni online di Cortana, ma non quelle offline A realizzare l’impresa è stato il team italiano OrangeSec, già noto per aver lavorato su Cortana Proxy. Il porting offre di fatto le stesse identiche funzionalità della versione originale di casa Microsoft, almeno per quanto riguarda la ricerca online, visto che si interfaccia con lo stesso backend di quest’ultimo. Al momento invece le funzioni offline non sono ovviamente disponibili visto che il sistema operativo è differente e Portana non può interfacciarsi con le varie funzionalità di Android, risultando quindi nel complesso più limitata rispetto a Cortana.

Per apprezzarne comunque le doti vi lasciamo al video realizzato durante il Droidcon di quest’anno, nel quale i due ragazzi di OrangeSec e ci mostrano Portana in azione su un terminale Android, con alcuni botta e risposta gustosi.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: