Per ora abbiamo solamente potuto mettere alla prova le performance del Galaxy S4 nella variante I9505 ovvero quella con all’interno il chipset Snapdragon 600. Sempre SamMobile ha potuto infatti testare il nuovo modello octa-core ed ha eseguito alcuni test preliminari, anche perché ricordiamo che l’architettura octa-core non è ancora ben supportata al 100% dai tool di benchmark.

Nello specifico sono stati effettuati i test di AnTuTu e Quadrant, ed entrambi hanno mostrato le potenzialità del nuovo top-gamma di Samsung anche nella variante Octa-Core con tecnologia big.LITTLE. Come potevamo immaginarci il nuovo Exynos 5 si colloca facilmente in cima alla lista dei dispositivi. Ecco nello specifico il grafico:

AnTuTu

Screenshot_230

Da notare come la frequenza del processore sia riportata a 1,8Ghz anche se Samsung aveva annunciato che il suo clock sarebbe stato di 1,6Ghz per i cortex A-15 e a 1,2Ghz per i cortex A7. Possiamo quindi supporre che Samsung abbia “pompato” un pò il processore prima dell’arrivo sul mercato.

Quadrant

Screenshot_231

Ricordiamo che in Italia arriveranno entrambe le versioni, sia quella con Snapdragon che quella con Exynos 5. Per tutti gli approfondimenti sul Galaxy S4 vi invitiamo a leggere questi articoli.

Source

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione