Qualcomm ha appena annunciato una versione Quad-Core dello Snapdragon 400 che arriva con il pieno supporto LTE e sarà pienamente compatibile si con Android che con WP8, rendendolo di fatto il primo quad-core per la piattaforma mobile di Microsoft.

Finalmente anche Windows Phone 8 potrà entrare nel mondo dei quad-core ma sopratutto adattarsi ai nuovi standard LTE 4g. Oltre a questo abbiamo il supporto per wi-fi ac che troviamo solo nell’HTC One e nel Galaxy S4, oltre a connettività HSPA+ a 42Mbps China’s TD-SCDMA, Bluetooth, FM, e NFC.

Lo Snapdragon 400 è composto da quattro core Cortex-A7 con clock a 1,2 ghz piazzandosi così nella fascia medio/bassa del portfolio del produttore. Vedremo il suo debutto sui primi smartphone/tablet per la fine del 2013.

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: