Questo 2015 sarà sicuramente da ricordare in ambito mobile come l’anno dei display flessibili. Già lo scorso anno abbiamo avuto modo di vedere alcuni interessanti prodotti come il G flex e il Note 4 Edge, tuttavia solo da questo 2015 iniziamo a vedere come i produttori stiano investendo molte più energie in questa tecnologia e basti vedere il nuovo G Flex 2 o il Galaxy S6 Edge per farci un’idea delle sue potenzialità.

Samsung ha da poco depositato un nuovo brevetto per uno smartphone flessibile indirizzato agli utenti più “in movimento” e quindi resistente a urti, acqua e polvere. Ovviamente stiamo parlando di un dispositivo con display e corpo flessibile. Il concept del brevetto risiede in particolare sui bordi del dispositivo che si muovo all’unisono  permettendo al dispositivo di formare una curvatura sia concava che convessa.

Ovviamente non è ancora dato sapere se e quando vedremo questo concept diventare realtà ma di certo è una naturale evoluzione del lavoro che Samsung sta facendo sui propri smartphone e display flessibili.

samsung smartphone flessibile

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: