I nuovi tablet della gamma Galaxy Tab 10.1 non hanno entusiasmato molto e quindi Samsung starebbe pensando a qualcosa di più interessante. ETNews, un sito vicino a Samsung, sostiene che si tratti di un tablet da 12 pollici.

Samsung avrebbe stretto una partnership con Sharp per 12 milioni di schermi da 12.2 pollici al trimestre. Le due società hanno annunciato che lavoreranno a stretto contatto dopo che Samsung il 3% di Sharp.

Questi schermi utilizzeranno la tecnologia IGZO e una risoluzione WQXGA (2.560 x 1.600). Potranno supportare, inoltre, la tecnologia della S-Pen introdotta nella serie Note dei Galaxy di Samsung.

Non sappiamo ancora quale sistema operativo sarà montato. Potrebbe essere Windows 8, e quindi un tablet o un ibrido della gamma Ativ o forse il successore dell’attuale Galaxy Note 10.1 con schermo più grande.

Via | GSMArena

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: