La famiglia Note di Samsung è, da sempre, sinonimo di grandi prestazioni, ottima multimedialità e produttività avanzata grazie al pennino. Tutte queste caratteristiche sono moltiplicate all’ennesima potenza in uno degli ultimi arrivati della famiglia: stiamo parlando del Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition, una versione rivisitata del primo tablet con pennino di casa Samsung, che migliora ogni suo possibile aspetto. Con le ultime versioni software, i nuovi arrivati della famiglia Note sfruttano decisamente meglio il pennino, riuscendo nell’impresa di far diventare me, una persona lontanissima dall’arte della scrittura a mano e/o del disegno, un assiduo utilizzatore dell’S-Pen. Dopo questa breve introduzione, passiamo alla recensione vera e propria.

Amzer - Cover in silicone per tablet Samsung Galaxy Note 2014 da 10,1", colore viola

15,90€    In offerta a 15,63€ (Risparmi ,27€)Amazon Prime

100€ Kelkoo [venduto da Noreve]

galaxy note 10.1-2014 (4)

note101-2014 (29)

UNBOXING E PRIME IMPRESSIONI

L’unboxing è rappresentato dal minimo indispensabile per un tablet, ossia cavo USB-microUSB e adattatore da parete da 2A, abbastanza potente da ricaricare in 4-5 ore la grossa batteria. Manca l’auricolare, di cui avrei apprezzato la presenza soprattutto sulla versione 4G da me recensita. Messa da parte la scatola, si prende il tablet e le primissime sensazioni ci parlano di un dispositivo molto sottile e ben bilanciato, con buone finiture cromate che ne aumentano l’eleganza e il retro in finta pelle che permette un buon grip. La versione bianca di questa lavorazione, però, non dona alcun effetto pelle: si sente subito che è plastica, ma (almeno) l’apparenza potrebbe ingannare qualcuno. L’impressione è quella di un Note 3 messo in orizzontale e “stretchato” fino ad arrivare ai 10.1″ di questo tablet. La nostra versione in prova è la 16GB 4G.

note101-2014 (23)

HARDWARE

Questo nuovo Note 10.1 si dota di un hardware in grado di sfidare (e probabilmente battere) qualsiasi concorrente: abbiamo un processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core a 2.27GHz, con GPU Adreno 330 e ben 3GB di RAM. Questa potente combinazione non ha paura di alcun tipo di situazione e qualsiasi gioco viene riprodotto alla massima qualità possibile, senza alcuna perdita di frame. Riesce anche, tramite alcuni software di terze parti, a riprodurre video in 4K senza alcun tipo di scatto. Fantastico.
Non mancano Bluetooth 4.0, GPS/GLONASS e porta IR per utilizzare il dispositivo come telecomando. Manca, invece, l’NFC. Da segnalare la batteria da 8220mAh, che permette fino a 3-4 giorni di utilizzo medio da tablet, e un giorno pieno con utilizzo da telefono in 4G, in linea con i migliori tablet da 10″. Un hardware al top per un tablet al top.

galaxy note 10.1-2014

DISPLAY

Il display di questo nuovo Note 10.1 è semplicemente strabiliante: un pannello SuperLCD con risoluzione WQXGA (2560×1600) dai colori perfetti, naturali e per nulla saturi e con dei dettagli incredibili. Il valore di DPI è di 299 e potrete immaginare che vedere foto e/o video in HD su questo tablet è un’esperienza unica nel suo genere: fruire di scatti o filmati in bassa qualità, su questo display, sembra quasi un affronto, poiché questo schermo dona sensazioni/soddisfazioni difficilmente raggiungibili in altri dispositivi. La luminosità è elevata, al punto da non darci alcun tipo di problema anche sotto la luce diretta del sole, e il sensore di luminosità funziona in maniera egregia. Gli angoli di visioni sono estremi, non avremo alcun tipo di distorsione dell’immagine a nessun tipo di angolazione. Ottima anche la resistenza del vetro anteriore, nessun graffio (nemmeno quelli minuscoli) in circa tre settimane di utilizzo intenso. Un display di riferimento, che merita un 10 in pagella.

note101-2014 (21)

SOFTWARE

Il nostro tablet, al momento della recensione, monta la versione di Android 4.3 Jelly Bean, con molte implementazioni software tra cui spiccano subito la TouchWiz ormai onnipresente e la suite per le funzioni dedicate all’S-Pen. Il sistema è abbastanza pesante, causa molte impostazioni aggiuntive/bloatware inserite da mamma Samsung, però alcune implementazioni sono davvero utili e ben pensate: parlo di Air Command, ossia il ventaglio che si apre quando estraggo il pennino, oppure WatchOn per sfruttare il sensore IR e utilizzare il tablet come telecomando. Presente il multitasking grazie alla possibilità di eseguire due differenti applicazioni su un’unica schermata, e alcune funzioni penna che permettono l’avvio di alcune app in finestrelle stile Windows. Tutto ciò ha fatto sì che un eretico della penna creativa, come il sottoscritto, stringesse un rapporto solido e duraturo con il pennino, diventato utile strumento di produttività. Ma c’è un però: tutto questo software aggiuntivo ha reso la ROM di Samsung decisamente pesante, e nonostante l’hardware bestiale di cui è dotato il tablet, in alcuni casi troviamo dei rallentamenti nello sbloccare il dispositivo, o nel richiamare il multi-screen. Da rivedere l’ottimizzazione, magari con un update.

galaxy note 10.1-2014 (27)

FOTOCAMERA E MULTIMEDIALITA’

Solitamente, non mi occupo di aprire una categoria sulla fotocamera dei tablet, poiché penso sia inutile ricercare foto bellissime nei tablet, visto che “le foto belle” non le si dovrebbero fare con questo tipo di dispositivo, con gente all’apparenza ridicola per strada ad armeggiare con display fino a 10 pollici (se non di più). L’eccezione la merita questo nuovo Note 10.1, non perché sembrerete meno ridicoli facendo foto con questo tablet, ma perché ha veramente un’ottima fotocamera (per essere un tablet): sul retro abbiamo una 8 megapixel con autofocus e Flash LED capace di registrare video in FullHD, mentre anteriormente troviamo una 2 megapixel anch’essa con possibilità di video in FullHD. Gli scatti sono istantaei in ogni condizione di luce, mentre i risultati ne risentono maggiormente. Con scenario “perfetto” gli scatti sono ottimi, dettagliati e con messa a fuoco ottimale, con scarse condizioni di luce si nota un maggiore rumore video e alcuni dettagli impastati, ma rimaniamo sempre molto sopra la media dei tablet Android in circolazione. Ottima anche la fotocamera anteriore, così come i video in FullHD di entrambe le fotocamere.
La multimedialità di questo dispositivo è spinta
 grazie, oltre allo schermo, agli speaker stereo che permettono di vedere film con maggiore coinvolgimento. Ho avuto modo di vedere la pellicola “300” in HD su questo tablet, godendomelo forse anche di più di quanto non avrei fatto tramite PC. Il software di Samsung per la multimedialità riesce a star dietro a molti formati video, un pochino meno riguardo quelli audio, ma installando software di terze parti si può godere anche di filmati in 4K senza rallentamenti, grazie a schermo e hardware che arrivano dove altri tablet non osano avventurarsi.

VIDEORECENSIONE

CONSIDERAZIONI FINALI

Il Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition è un “signor tablet”. C’è poco da dire, eccelle in praticamente ogni aspetto, con menzione di merito per il display, gli speaker stereo, l‘hardware e le funzioni S-Pen. Se volessimo trovare un unico difetto probabilmente sarebbe il prezzo: 499€ per la versione Wi-Fi, 599€ per la versione 4G sono un bel po’ di soldi, che andranno però spesi per avere ogni aspetto al top. Questo tablet non ha paura di alcun confronto, e con queste caratteristiche è anche “a prova di futuro“. Se avete un bel gruzzoletto e carcate il meglio della multimedialità e produttività in un tablet, questo Note 10.1 2014 deve essere la vostra scelta.

OFFERTE PER GALAXY NOTE 10.1 (2014)

Ecco alcune delle migliori offerte trovate in rete per il dispositivo:

Amzer - Cover in silicone per tablet Samsung Galaxy Note 2014 da 10,1", colore viola

15,90€    In offerta a 15,63€ (Risparmi ,27€)Amazon Prime

100€ Kelkoo [venduto da Noreve]

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: