Per questo 2015 Samsung potrebbe rompere lo schema dell’anno precedente dove aveva annunciato il suo Galaxy S5 in un evento Samsung Unpacked esterno dai tanti riflettori del CES e del MWC, infatti il nuovo Galaxy S6 sarà presente al CES 2015 di Las Vegas, anche se c’è un risvolto della medaglia.

Il dispositivo non sarà infatti disponibile per la visione a tutti ma sarà mostrato solamente ad alcuni partner selezionati e al momento non è chiaro se le “varianti” sono riferite al un possibile Galaxy S6 Edge o a qualche altro modello. In realtà anche lo scorso anno al CES era presente il Galaxy S5 in visione a pochi eletti e quindi non è escluso che Samsung rinnovi la formula del suo Samsung Unpacked snobbando così l’evento del Mobile World Congress di Marzo.

Ricordiamo che il Samsung Galaxy S6 dovrebbe avere un design totalmente rinnovato rispetto al modello precedente, completamente progettato ex-novo. Come sempre troveremo un display AMOLED ma questa volta è plausibile attenderci una risoluzione QHD con Android 5 Lollipop, un chipset Exynos 7420 per la variante USA e Snapdragon 810 per quella internazionale, affiancato da 3GB di memoria RAM e connettività LTE Cat 9/10.

Già diversi benchmark sono trapelati online ed alcuni indicano una fotocamera da 13Mpx ed altri da 20Mpx, anche se come sappiamo questo valore è poco attendibile per giudicare la qualità fotografica di uno smartphone. C’è quindi la possibilità che nei prossimi giorni possiamo vedere qualche “leak” o hands-on da alcuni partner selezionati, sempre che Samsung non voglia tenere il tutto super-blindato.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: