Ora che Samsung ha attirato l’attenzione dell’utente medio con il suo Galaxy S III ( e con ottimi risultati dobbiamo dire ) è il momento che l’azienda Coreana strizzi l’occhio al mondo Enterprise e per questo ha creato il Galaxy S III Safe. La sigla sta per Samsung Approved for Enterprise e alle specifiche del GS3 che già conosciamo si aggiungono Microsoft Exchange ActiveSync, supporto per le  VPN e per la Gestione dei Dispositivi oltre ad una chiave di crittografia AES-256 a 256bit.

Samsung ha anche aperto il programma SAFE2SWITCH, con il quale i dipendenti delle aziende possono “scambiare” il proprio smartphone con il nuovo GS3 SAFE. Questo nuovo dispositivo vedrà la luce a Luglio con Verizon negli USA.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: