A quanto pare Apple non è l’unica che vorrebbe aggiungere una protezione basata sulle impronte digitali sui propri dispositivi, infatti i ragazzi di Sammobile hanno ricevuto oggi un’importante indizio che riguarderebbe la medesima tecnologia, ma avvistata nei cantieri Samsung.

Dentro l’ultimo firmware trapelato del Galaxy S3, qualcuno si è dimenticato di rimuovere alcune applicazioni utilizzate per i test ed indovinate un pò chi spunta fuori tra queste? E’ stato infatti rilevato una nuova applicazione chiamata SecSettings.apk. SecSettings\res\drawable-hdpi. Al suo interno vi erano un gran numero di immagini che fanno presagire l’introduzione di una protezione basata sulle impronte digitali.
Screenshot_17Che sia la nuova arma nella manica del Galaxy Note 3? Secondi voi sarà utile questo tipo di protezione?

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione