Con un gracidio poco più forte del ronzio di un insetto, la più piccola rana al mondo è stata scoperta da alcuni scienziati nella foresta pluviale tropicale dell’isola di Papua Nuova Guinea.

Con i suoi 7 millimetri di lunghezza la Paedophryne amauensis, questo il nome della specie, non solo è la rana più piccola, ma potrebbe persino essere il vertebrato più piccolo al mondo, gruppo che comprende i mammiferi, i pesci, gli uccelli e gli anfibi.

In precedenza il primato tra i vertebrati eri detenuto da un pesce trasparente indonesiano conosciuto come Paedophryne swiftorum, con una media di lunghezza di 8mm.

“E ‘stato particolarmente difficile individuare la Paedophryne amauensis a causa delle sue ridotte dimensioni”, ha detto lo studioso della Louisiana State University Chris Austin, che ha fatto la scoperta.

“Riteniamo che queste creature non sono solo stranezze biologiche, ma rappresentano invece un gruppo precedentemente non documentato,che occupa una nicchia dell’habitat che nessun altro vertebrato occupa”, e cioè il fitto sottobosco delle foreste tropicali.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: